FERRARA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

COMUNICATI STAMPA FERRARA

“TipiCi da spiaggia” torna a Porto Garibaldi e sulla riviera romagnola

Il perfetto connubio tra i prodotti agricoli freschi e di stagione e la straordinaria ospitalità emiliano-romagnola è protagonista della terza edizione di “TipiCi da spiaggia”. La manifestazione, promossa dal SIB (Sindacato Italiano Balneari) di Fipe/Confcommercio e Cia-Agricoltori Italiani, torna sulle spiagge della Riviera con l’obiettivo di promuovere le eccellenze enogastronomiche e il nostro litorale, dai Lidi di Comacchio fino a Cattolica.

L’iniziativa si terrà il prossimo 4 agosto in contemporanea a Porto Garibaldi (Bagno Astor), Marina di Ravenna (Bagno Miramare), Milano Marittima (Tangaroa Beach), Cesenatico (Bagno Zona Cesarini) e Rimini (Bagno Mareblu 108 e 109) e vedrà la distribuzione di frutta fresca di stagione, non solo come gradito omaggio ai turisti e agli ospiti delle località turistiche ma anche per ribadire alcune tematiche di forte rilevanza per il settore.

“Anche quest’anno abbiamo scelto di aderire a questo appuntamento – spiega Stefano Calderoni, presidente di Cia-Agricoltori Italiani Ferrara – non solo per ribadire che i nostri prodotti d’eccellenza e il buon cibo sono parte integrante dell’offerta turistica del territorio. Partecipiamo anche per spiegare che viviamo una delle peggiori crisi produttive e di mercato degli ultimi anni, che gli agricoltori sono allo stremo e potrebbero smettere di produrre l’ottima frutta che verrà offerta durante l’evento. La morsa della siccità che non accenna a diminuire, i costi di produzione triplicati e, come abbiamo ribadito anche qualche settimana fa in piazza a Ferrara, i prezzi pagati per i nostri prodotti rimasti gli stessi di 20 anni fa. Siamo consapevoli che “Tipici da spiaggia” è una giornata di festa di mare e di buon cibo, ma credo che quello che sta attraversando il mondo agricolo riguardi tutti, dai politici ai cittadini, e richieda una nuova e profonda consapevolezza”.

 Solidarietà ai produttori arriva certamente da Giuseppe Carli, presidente provinciale del SIB e gestore del bagno Astor che ospita l’evento. “Sono contento di collaborare nuovamente con i produttori di Cia che hanno messo a disposizione i loro ottimi prodotti tipici e locali. Credo che quest’anno l’iniziativa abbia un sapore particolare perché deve servire non solo a promuovere il connubio tra ospitalità e buon cibo, ma anche a sottolineare che questo cibo non è scontato. Credo che nessuno possa ignorare la secca del Po e i problemi che provoca alle colture, basta guardare un servizio televisivo qualsiasi, e per questo la presenza degli agricoltori ha un valore particolare”.

L’appuntamento al Bagno Astor di Porto Garibaldi è a partire dalle 11.00

tipici da spiaggia

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: