NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

COMUNICATI STAMPA FERRARA

FERRARA

8 marzo, vola l’imprenditoria agricola femminile

In Emilia Romagna le imprese agricole femminili sono 12.400, Ferrara prima in Regione per le aziende “rosa”, il 20% delle quali sono impegnate nel settore agricolo. Cia celebra la Giornata Internazionale della donna con un evento regionale a Gattatico (Reggio Emilia)

FERRARA – 7 marzo – Donne imprenditrici, che conducono con successo un’azienda agroalimentare, un settore che fino a qualche anno fa era decisamente “dominato” dalla componente maschile. Secondo i dati di Unioncamere in Emilia-Romagna le aziende “rosa” sono quasi 12.400, su un totale italiano di 214.857, e le donne sono a capo di più di un agriturismo su tre (il 36,2%) con 8.500 strutture turistiche in campagna, mentre le lavoratrici rappresentano quasi il 40% della forza lavoro complessiva. E Ferrara si difende decisamente bene, perché è prima in Regione per aziende femminili, oltre 7.300 in tutti i settori, il 20% delle quali sono del settore agricolo (dati 2018 Camera di Commercio di Ferrara).

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, Cia-Agricoltori Italiani fa il punto sull’imprenditoria femminile e su un settore fortemente legato alle ricorrenze, come quello florovivaistico. Si stima, infatti, che in questi giorni verranno venduti quasi 13 milioni di “mazzetti” di mimose in tutta Italia, donate a compagne, amiche e colleghe. Più in dettaglio, i costi della mimosa, che vanno in base al peso, partono da un euro fino ad arrivare a 10 euro, mentre le piante, il cui prezzo va in base alla grandezza del vaso, variano dai 6, 7 euro fino ai 60 euro. Importante anche l’effetto “traino” per la commercializzazione di altre specie di fiori recisi primaverili, come anemoni, ranuncoli, margherite. Un trend che Donne in Campo-Cia, sostiene e rilancia ogni anno, in occasione dell’8 marzo, con la campagna “Piantiamola!”. Un invito a tutti i cittadini a recarsi nei tanti vivai italiani per comprare un seme, una pianta aromatica, un alberello da frutta. Per fare un gesto green, ma anche per dire basta alle discriminazioni di genere.

Quest’anno Cia – Agricoltori Italiani Ferrara a celebra la Giornata Internazionale della Donna partecipando a un evento organizzato da Cia Emilia-Romagna, che si terrà a Gattatico di Reggio Emilia, presso l’Istituto Cervi. Interverranno Simona Caselli, assessore all’Agricoltura, caccia e pesca Emilia Romagna, Roberta Mori, presidente Commissione per la Parità e i diritti delle persone, Albertina Soliani, presidente Istituto Alcide Cervi. L’evento sarà anche occasione per dar voce a più testimonianze di imprenditrici del settore primario. Coordinerà i lavori Alessandra Giovannini, giornalista del magazine Agrimpresa. Le conclusioni saranno a cura di Pina Terenzi, presidente nazionale Donne in Campo – Cia, mentre nel pomeriggio verrà inaugurata una mostra fotografica avente per tema il ruolo delle donne contadine.

 

CHIESUOL DEL FOSSO FE – VIA bologna 592/A – TEL. 0532 978550978599  – (diretto A.Pesci 0532 1776629) – FAX 0532-977.103 – ferrara@cia.it – C.F. 80005100385 – P.I. 01274180387

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: