NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

19/10/17 – “CARTA DEL BIOLOGICO”

E’ parte integrante del documento del G7 agricolo

FederBio, Ministero delle Politiche agricole, CIHEAM BARI, IFOAM EU e Organic Action Network Italia (OANI) a Bergamo, nell’ambito degli eventi G7, hanno promosso il convegno “Il biologico come modello di sistemi agricoli sostenibili”

A due anni dalla condivisione della Carta del biologico a Expo Milano 2015 e a partire dalle esperienze dei Paesi del G7 e delle principali organizzazioni internazionali, l’evento è stata l’occasione per presentare “La Carta del biologico di Bergamo”, una dichiarazione comune per dare rilievo all’agricoltura biologica come strumento di trasformazione dei sistemi agricoli mondiali per il contrasto ai cambiamenti climatici e per la lotta alla fame.

La Carta mira anche a riconoscere il ruolo svolto dagli agricoltori nella tutela e salvaguardia dell’ambiente, della biodiversità e del paesaggio rurale. L’agricoltura biologica rappresenta un’innovazione in campo agricolo e alimentare dell’ultimo secolo basata su un modello socialmente inclusivo e sostenibile dal punto di vista economico e ambientale. Il suo successo globale è dimostrato dagli oltre 2 milioni di operatori in 164 Paesi che partecipano alla produzione di alimenti impiegando risorse locali, riducendo la dipendenza da fattori di produzione esterni e aumentando la propria resilienza nonostante i cambiamenti climatici.

biologico, carta

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: