Tag: Modena

Vendita diretta, opportunità per le imprese

vendita diretta

MARANELLO (Modena) – Il Consorzio ‘Maranello Terra del Mito’, soggetto organizzatore dei principali eventi del territorio comunale, organizza la tradizionale kermesse dedicata all’enogastronomia e ai prodotti tipici denominata “Gran Premio del Gusto” che si svolgerà domenica 6 ottobre a Maranello. Le imprese agricole interessate che intendono partecipare a titolo gratuito devono mettere a disposizione almeno 100 degustazioni di tre prodotti dell’azienda. Oltre alle degustazioni è prevista la vendita al minuto dei prodotti esposti. Il programma dell’iniziativa è completato da esposizione e sfilata di trattori d’epoca e moderni, negozi aperti, mercato ambulante degli operatori di Forte dei Marmi, show cooking e laboratori per grandi e piccini.
È possibile prenotare gli spazi espositivi tramite email (eventimaranello@comune.maranello.mo.it) oppure recandosi presso l’ufficio del “Consorzio Maranello Terra del Mito” dal martedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 – Piazza Libertà, 33 – Piano 1°. Info: 0536-240100.

Agriturismo Grimandi preso d’assalto dai ladri

Grimandi

CASTELFRANCO EMILIA – L’appeal degli agriturismi cattura anche i malviventi che, più che un soggiorno, preferiscono fare razzia di prodotti agricoli a filiera corta: a Castelfranco Emilia l’azienda Grimandi, storico agriturismo che da anni lavora nella frazione di Piumazzo, è stata presa di mira da ladri che hanno fatto man bassa di prodotti e di macchinari per la cucina.

Continua a leggere

Sottoscritto un protocollo per la salute degli operai agricoli

potatura

MODENA – Un regolamento applicativo per la salute e sicurezza in agricoltura: è stato sottoscritto dalle Organizzazioni professionali attraverso la Ciimla (Cassa integrativa indennità malattia lavoratori agricoli) in attuazione di quanto previsto dal recente rinnovo del Contratto degli operai agricoli di Modena.

Continua a leggere

P.S.R 2014-2020 risorse per le aziende agricole di montagna

montagna

Il bando per il P.S.R. 2014-2020 destinato alle aziende agricole di montagna

Un Bando da 17 milioni a favore delle aziende di montagna contro il dissesto idrogeologico
Ammonta a quasi 17 milioni di euro il plafond messo a disposizione dalla Regione Emilia Romagna a favore delle aziende agricole dell’appennino. Si tratta di risorse contenute in un bando per il Piano di sviluppo rurale 2014 -2020 e riguarda azioni di prevenzione dei fenomeni di dissesto idro-geologico con interventi di sistemazioni idraulico-agrarie a carattere strutturale come drenaggi, regimazione di corsi d’acqua minori, ripristino di viabilità privata. Gli interventi, che devono essere funzionali all’attività agricola, è necessario che rientrino in aree identificate a pericolosità o rischio elevato/molto elevato. I beneficiari possono essere imprese agricole, individualmente o nell’ambito di un progetto collettivo, enti pubblici o enti pubblici economici come i Consorzi di Bonifica.
Di questo si è parlato il 12 dicembre scorso a Pavullo con gli Enti locali e le Organizzazioni Agricole, alla presenza dell’Uncem (l’Unione delle comunità montane).

“Il Burana si rende disponibile a progettare e realizzare gli interventi, nonché ad espletare le pratiche come beneficiari, per conto delle aziende agricole come previsto dal bando – fa sapere il presidente del Consorzio della Bonifica Burana, Francesco Vincenzi – in tal caso il sostegno in conto capitale per i progetti presentati è del 100%. La manutenzione, la sorveglianza ed il presidio del comprensorio sono fattori imprescindibili per la salvaguardia della montagna ed il mondo agricolo, fatto di tante piccole realtà radicate nei paesi montani, sono presidio contro l’abbandono degli stessi creando al contempo opportunità di sviluppo dei prodotti agricoli di eccellenza”. Il Burana ricorda poi l’importanza che hanno gli interventi in montagna anche per la pianura affinché le acque che vi giungano siano meno impetuose e non provochino danni alle città ed all’ambiente.
“Il consorzio della bonifica Burana con i suoi tecnici ha le professionalità idonee alla progettazione degli interventi richiesti nel bando e per partecipare all’assegnazione delle risorse – aggiunge il direttore dell’Ente di bonifica Cinalberto Bertozzi – questo unito alla conoscenza delle zone a maggior rischio idrogeologico ne fanno un interlocutore privilegiato per le aziende agricole”. 
Maggiori informazioni si possono trovare sul sito del Consorzio Burana www.consorzioburana.it in cui è possibile trovare la brochure elaborata da Anbi ed Uncem, ovvero sul sito della Regione EmiliaRomagna.

Canali del Burana, inizia lo svaso

canale burana

MODENA – Sono iniziate le manovre di svaso del reticolo dei canali del Consorzio Burana: terminata la stagione dell’irrigazione i canali si preparano ad accogliere le precipitazioni autunno-invernali, Con un occhio di riguardo alla fauna ittica e all’ambiente nel suo complesso.

Continua a leggere

Al via un bando per finanziare le imprese che ospitano studenti in alternanza scuola-lavoro: le domande fino al 15 novembre

MODENA – La Camera di commercio di Modena ha approvato anche per l’anno scolastico 2018-2019, il bando che stabilisce contributi a fondo perduto a favore di imprese e di altri organismi che accolgono in alternanza scuola-lavoro studenti della scuola secondaria di secondo grado o dei centri di formazione professionale (Cfp).

Continua a leggere

La patata di Montese quest’anno dà soddisfazione ai produttori

patate

MONTESE (Modena) – Patate di Montese: l’annata 2018 sembra aver dato soddisfazione ai produttori, almeno a giudicare dai commenti degli agricoltori: “Per ora siamo molto soddisfatti – dice Mario Milani, pataticoltore di Montese – l’acqua non è mancata, il caldo non è stato eccessivo e la produzione è ottima, sia a livello qualitativo che quantitativo. Un raccolto molto diverso rispetto al 2018, quando la grandine e la siccità avevano limitato al massimo la produzione”.

Continua a leggere

Ladri rubano trattore: inseguiti dagli agricoltori abbandonano il mezzo. Cia: in estate aumentano i furti con danni ingenti e disagi

Entrano nel capannone di notte e rubano trattore, una trincia e gasolio: è successo a Carpi nell’azienda agricola di Alberto Notari, presidente di Cia Agricoltori italiani di Modena

Allarmato dai cani l’agricoltore rincorre i malviventi e li mette in fuga: recuperata la refurtiva

Notari: “Ritornano, purtroppo puntualmente, i malviventi nelle aziende agricole che, oltre ai danni economici ingenti, bloccano l’operatività delle imprese in un momento di grande lavoro nelle campagne”

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat