Tag: manodopera

La Finanziaria introduce il lavoro occasionale in agricoltura

Stefania Flammia

DALLA REDAZIONE – La legge Finanziaria per il 2023 sembra voler prevedere, in via sperimentale per il biennio 2023-2024, una nuova tipologia contrattuale in agricoltura determinata da esigenze di natura occasionale, tuttavia, la stessa legge, in alcuni commi precedenti ha soppresso tutte le norme che parlavano della applicabilità della c.d. “normativa PrestO”, proprio nella parte in cui erano riferite al lavoro occasionale agricolo.

Continua a leggere

Con il conflitto in Ucraina ancora più difficile trovare personale nelle campagne

Fini, Cia: “Il Decreto flussi non ha soddisfatto tutte le richieste di lavoratori. Le imprese non investono in assenza di certezze per lo svolgimento delle operazioni colturali, a partire dalla raccolta di ortofrutta”

“Da mesi lanciamo l’allarme, ma i nostri appelli cadono nel vuoto. Tra pochi giorni inizierà il diradamento di alcune specie ortofrutticole e a seguire, nel giro di poche settimane, la raccolta di varietà  precoci e le imprese agricole devono già affrontare un’emergenza che si ripete da anni, ovvero la reperibilità di manodopera stagionale”.

Continua a leggere

Mano d’opera nei campi: Covid e ‘competizione’ con altri settori lavorativi fanno scendere la disponibilità di operai agricoli

Alberto Notari (Cia Agricoltori Italiani): se va avanti così mancheranno lavoratori per la raccolta della frutta

L’imprenditore agricolo di Mirandola, Luigi Golinelli, segnala anche la scarsa propensione alle vaccinazioni da parte di lavoratori dell’Est Europa: “mancano molti stagionali anche per questo motivo”

Continua a leggere

Agricoltura, mano d’opera sempre più difficile da reperire e costosa, Cia – Agricoltori Italiani: “la Spagna ha oneri sui dipendenti che incidono dell’11% contro il 23 di quelli italiani”

Fini (presidente): “Offerta di personale scarsa, italiana e straniera. Garantire flussi migratori commisurati alle esigenze dell’agricoltura. Reintrodurre i voucher, strumento di flessibilità necessario per le aziende agricole”

BOLOGNA, 21 LUGLIO 2019 – “Il ricorso alla mano d’opera per la raccolta della frutta, e comunque per i lavori agricoli in generale, è sempre più problematica e non riguarda solo il personale di nazionalità italiana, ma è altrettanto difficile reperire operai agricoli stranieri.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat