Turismo Verde: norme sulla riapertura di agriturismi e attività di ristorazione

Dal 26 aprile l’Emilia Romagna è in zona gialla ed è stato quindi possibile riprendere le attività di ristorazione con consumo al tavolo ai sensi del decreto legge 52/2021. Al suddetto decreto ha fatto seguito la pubblicazione da parte della Conferenza delle Regioni delle LINEE GUIDA che contengono indicazioni più o meno dettagliate per la corretta gestione di diverse attività.
Si riportano di seguito la data di riapertura – in zona gialla – di talune attività di interesse per le aziende agricole:

RISTORAZIONE CON CONSUMO AL TAVOLO
– dal 26 aprile ESCLUSIVAMENTE ALL’APERTO a pranzo e a cena, dalle ore 5.00 fino alle 22.00
– dal 1° giugno ristorazione anche AL CHIUSO solo a pranzo dalle ore 5:00 fino alle ore 18:00

ATTENZIONE
Resta inteso che formalmente sono vietate feste e banchetti a seguito di cerimonie e grandi eventi privati, così come restano chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

A meno che il Governo non allenterà, nel corso delle prossime settimane, le maglie delle restrizioni, consentendo ai ristoranti in zona gialla di organizzare i banchetti all’aperto, come avviene per i semplici clienti.

Le date e le informazioni sopra indicate sono contenute nel suddetto decreto 52/2021, il quale resta in vigore fino al prossimo 31 luglio. Tuttavia, Governo e Ministero della Salute hanno più volte ribadito che si procederà periodicamente ad una valutazione dei rischi che, se dovessero diminuire, implicherebbero anche l’allentamento delle disposizioni attualmente vigenti.

Per essere aggiornati invitiamo a controllare periodicamente le Faq del governo:

https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: