IMOLA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO IMOLA

Sostegni per abbattere i costi energetici del settore florovivaistico

Con il Decreto Mipaaf – intervento a sostegno della riduzione dei maggiori costi energetici sostenuti dalle imprese florovivaistiche di cui all’art. 1, comma 128 della Legge 30/12/2020, n.178 – sono stati varati alcuni interventi per il comparto.

Il sostegno riguarda imprese florovivaistiche (codici ATECO: 1.19.1 , 1.19.2 e 1.30) con coltivazioni protette e punta a fornire un contributo a fondo perduto a parziale copertura dei maggiori oneri relativi alle risorse energetiche impiegate per le serre (sia riscaldamento che raffrescamento) in particolare relativamente alle spese per: energia elettrica, gas metano, GPL, gasolio e biomasse.

Per accedere al contributo è necessario che l’incremento dei costi sostenuti sia maggiore del 30% calcolato tra il 2021/2022 nei periodi tra il 01/03 – 31/08 relativi al 2021 e lo stesso periodo per l’anno 2022. L’aiuto concedibile è pari al 30% dei maggiori costi sostenuti.

 Ai fini della presentazione saranno necessarie le copie delle fatture di acquisto dei beni oggetto del contributo nei periodi di riferimenti. Chiediamo alle aziende di recuperare i documenti per essere pronti quando sarà predisposta la modulistica per la presentazione della domanda. Le risorse complessive ammontano a 25 milioni di euro che potranno essere anche riproporzionate in base alle domande che verranno presentate

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: