Proroga patentini per prodotti fitosanitari

Con il prolungamento dell’emergenza sanitaria al 31 dicembre 2021, prorogate le scadenze delle abilitazioni (acquisto e uso, vendita e consulenza a basso impatto) e degli attestati di funzionalità irroratrici scaduti nel 2020 e non ancora rinnovati

Conseguentemente, è prorogata al 31 marzo 2022 la validità dei tre certificati di abilitazione inerenti i prodotti fitosanitari (all’ acquisto e utilizzo, alla vendita e alla consulenza per la difesa a basso impatto) e degli attestati di funzionalità delle macchine irroratrici scaduti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 e che a seguito delle precedenti proroghe nazionali giungono a scadenza tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021 e non ancora rinnovati.    

Mentre i certificati e le abilitazioni in scadenza naturale dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 e già prorogati di 12 mesi in base al decreto “Milleproroghe” non fruiscono di ulteriori estensioni di validità.

Di seguito il riepilogo alla luce del nuovo Decreto.

Scadenza dell’abilitazione o dell’attestatoProroga di validità
Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, che a seguito delle precedenti proroghe nazionali giungeranno a scadenza nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021 e non ancora rinnovati31 marzo 2022 (90° giorno successivo all’attuale data di termine dell’emergenza sanitaria fissata al 31 dicembre 2021)
  Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021                                        Rimane la scadenza fissata dal decreto “Milleproroghe” (12 mesi dalla scadenza naturale)

Puoi vedere se il tuo patentino è scaduto sull’apposita sezione del sito della Regione aggiornato con le nuove scadenze.

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: