NOTIZIE IN PRIMO PIANO IMOLA

IMOLA

Lettera a Coldiretti: ancora nessuna risposta

Il nostro presidente, Giordano Zambrini, attende ancora una risposta da Coldiretti Bologna, in seguito alla lettera inviata qualche mese fa, per chiedere un patto di collaborazione tra associazioni agricole.

La lettera non conteneva una proposta irricevibile ma, al contrario, una serie di idee per superare la fase di sterile concorrenza fra i sindacati agricoli e cercare una collaborazione per il bene delle aziende in questa difficile stagione, segnata da grandi cambiamenti, innanzitutto quello climatico e poi la globalizzazione della produzione agricola, che consente di avere frutta tropicale a prezzi in concorrenza con pesche, pere e albicocche.

Fenomeni che – sottolineava Zambrini nella lettera –  vanno governati con intelligenza e attenzione perché la loro mancata gestione può portare all’abbandono sella terra da parte degli agricoltori, ormai impotenti di fronte all’onda d’urto delle novità.

Secondo il presidente Cia: “Non saranno più sufficienti le nicchie di mercato perché una delle caratteristiche della globalizzazione è quella della ricerca delle uniformità di prodotto. Non mancano, dunque, le buone ragioni per iniziare una fase di positiva collaborazione fra le associazioni agricole, perché gli agricoltori continueranno a esistere solo a patto che il lavoro nei campi sia remunerato in maniera adeguata. E per garantire questo non è sufficiente sventolare in qualche occasioni bandiere gialle o verdi”.

Serve un’analisi approfondita della situazione e la capacità (o per meglio dire la volontà) di rimettersi umilmente in discussione abbondonando ogni forma di presunzione che, per altro, non ha più le basi su cui poggiare.

E allora Giordano Zambrini non ha perso la fiducia e attende la risposta della Coldiretti

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: