COMUNICATI STAMPA IMOLA

IMOLA

Attenzione ai falsi corsi di formazione

Novembre 2016 – La Cia Agricoltori Italiani di Imola vuole nuovamente mettere in guardia tutti i lavoratori da falsi corsi di formazione organizzati da fatiscenti studi privati di consulenza aziendale. Risale al mese di giugno di quest’anno uno dei casi di cronaca avvenuto nel modenese, di cui si è più parlato più insistentemente. Tre imputati, infatti, sono stati accusati di associazione a delinquere per falsi certificati e sostituzione di persona e sono comparsi davanti ai giudici per l’inizio di un processo su fatti contestati dal 2013.

I tre organizzavano nel modenese a nome della società cooperativa Promotech scarl con sede a Bomporto, corsi di formazione di nessun valore che vendevano agli agricoltori che necessitavano di essere riconosciuti trattoristi o esperti in particolari macchinari (movimento terra, gru, carrelli elevatori). I corsi, però, non erano autorizzati né riconosciuti e tra gli incartamenti che erano rilasciati agli ignari allievi figuravano anche certificati firmati e timbrati da un medico inesistente mentre l’organizzatore si spacciava per ingegnere. La formazione, poi, si faceva in locali privi di salette attrezzate per le spiegazioni teoriche e tanto meno per prove tecniche. I corsi, infatti, si riducevano a una mangiata al ristorante con escursioni anche fuori regione e qualche minuto di spiegazione “pro forma”. La Cia di Imola, sempre disponibile per domande e chiarimenti, ricorda che i corsi di formazione, informazione e addestramento in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro, anche in agricoltura, devono essere svolti in applicazione alle normative vigenti in materia.

Cia Imola, corsi di formazione

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: