Tag: pomodoro da industria

Pomodoro, a metà campagna la qualità è superiore alla media

Programmazione rispettata mentre sono in arrivo indennizzi per gli agricoltori danneggiati dall’accelerazione della maturazione

Cristian Calestani

PARMA – Un pomodoro di buona qualità – con un grado brix di 4,99 superiore alla media degli anni passati -, la programmazione che viene rispettata ed una risposta compatta – di tutta la filiera con l’appoggio delle istituzioni – per fronteggiare le difficoltà di alcuni agricoltori alle prese con un’accelerazione della maturazione delle bacche in campo a seguito del clima anomalo di fine luglio ed inizio agosto: prima il grande caldo, poi la pioggia.

Continua a leggere

Segnali promettenti per la campagna del pomodoro da industria

Cristian Calestani

PARMA – I presupposti per una buona campagna 2020 del pomodoro da industria nel Nord Italia ci sono tutti. La programmazione è stata tempestiva e rispettata; le piantine sono cresciute bene in campo e le rese si prospettano buone. Ora mancano solo un paio di ingredienti fondamentali: un clima favorevole e un periodo di conferimento della materia prima negli stabilimenti di trasformazione ben distribuito tra il 20 di luglio ed il 25 di settembre.

Continua a leggere

Pomodoro, trattativa nel vivo: depositati i pre-contratti

pomodoro da industria

Cristian Calestani

L’obiettivo produttivo dell’oro rosso ammonta a 26 milioni di quintali

È di 26 milioni di q.li di pomodoro da industria l’obiettivo di produzione effettiva per la campagna 2020 del Nord Italia con un impegno d’acquisto da parte della componente industriale fino a 27,5 milioni, prevedendo così una soglia di tolleranza qualora vi fosse un surplus di produzione. Questo il primo punto attorno al quale si sta sviluppando la trattativa tra organizzazioni di produttori e rappresentanti delle imprese di trasformazione.

Continua a leggere

Pomodoro, ritardo nei trapianti

Previati Davide

PARMA – “Una parte dei trapianti di pomodoro ha subito un ritardo di circa 15 giorni dovuto alle piogge abbondanti dello scorso maggio, una situazione che ha comportato la chiusura delle operazioni colturali il 15/20 giugno quando normalmente terminano a fine maggio-primi giorni di giugno”.

Continua a leggere

Pomodoro, dopo lunghe trattative c’e il prezzo: 86 euro a tonnellata

POMODORO da INDUSTRIA

Cristian Calestani

Robuschi (Cia): “Ma a 90 euro sarebbe stato più equo”

PARMA – Dopo mesi di trattative si è raggiunto l’accordo per il prezzo del pomodoro da industria nel Nord Italia e, pertanto, anche in tutto l’areale emiliano romagnolo dove la coltura è molto diffusa, specie nelle province di Parma, Piacenza e Ferrara.

Continua a leggere

Pomodoro, semine al via con le incognite ragnetto rosso e prezzo

ragnetto rosso su pomodoro

Cristian Calestani

È il ragnetto rosso il grande pericolo per il pomodoro da industria in vista della prossima campagna. In attesa che venga definito il prezzo di riferimento della materia prima nell’area del Nord Italia – al momento di andare in stampa la trattativa tra Op ed industrie di trasformazione era ancora in stallo – si inizia a pensare alle semine e quest’anno – soprattutto nell’areale piacentino, ma anche nel parmense e nel ferrarese – si dovrà fare molta attenzione al pericolo della diffusione del ragnetto rosso, l’acaro del pomodoro che lo scorso anno provocò problemi – in primis riduzione di produzione e decadimento qualitativo – in un’ampia area a sud di Piacenza e nei comuni di Gossolengo, Gazzola, Podenzano, Rivergaro, Vigolzone, Ponte dell’Olio, San Giorgio Piacentino e Pontenure.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat