Tag: peste suina

Cinghiali: troppi i danni, scatta la raccolta firme nei comuni dell’Appennino

BOLOGNA – “L’eccessiva presenza di cinghiali nell’Appennino non è solo un problema degli agricoltori, ma di tutti i cittadini che si trovano nelle aree montane, oltre ad interessare la viabilità nei territori di pianura a causa di una densità di fauna che spinge i selvatici a valle. Per questo, vogliamo sensibilizzare anche la cittadinanza con una raccolta firme nei principali comuni della Montagna della provincia di Bologna e Modena”.

Continua a leggere

Allevamenti sicuri e controllati con il Protocollo tra Ausl e allevatori

benessereanimale

BOLOGNA – Peste suina: scatta un protocollo d’intesa siglato dalle Unioni dei Comuni dell’Appennino bolognese e Savena-Idice, assieme al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl, Cia Agricoltori Italiani Emilia Centro, Coldiretti ed Araer Bologna e che interessa alle aziende zootecniche che operano nelle due Unioni della Città metropolitana. 

Continua a leggere

Massima allerta sulla peste suina

Cristiano Fini

Cristiano Fini, Presidente Cia Emilia Romagna

Un problema di ordine sanitario che rischia di provocare un danno irreparabile per il tessuto produttivo ed economico legato alla filiera suinicola, in particolare per la produzione di prosciutti Dop e Igp dal ‘Parma’ al ‘Modena’, fino al San Daniele, che rappresentano il fiore all’occhiello del Made in Italy”.

leggi tutto

Caccia al cinghiale in braccata: i cacciatori possono esercitarla oltre i confini del proprio comune

cinghiali
Cristiano Fini, presidente di Cia Emilia Romagna: “Una nota esplicativa della Regione Emilia Romagna dà risposta positiva alle nostre richieste, chiarimento necessario per prevenire infezioni di peste suina e contrastare danni alle colture”

“Una nota esplicativa della Regione Emilia Romagna che dà risposta positiva alle nostre richieste, ovvero dare la possibilità ai cacciatori di cinghiale in braccata di esercitare questa forma di caccia anche al di fuori del proprio comune, ovviamente  nel rispetto delle misure di distanziamento sociale disposte sia dal Dpcm del 3 novembre 2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna del 12 novembre”.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat