EMILIA CENTRO

NOTIZIE IN PRIMO PIANO EMILIA CENTRO

Premio Bandiera Verde Cia: vince l’agricoltura innovativa e di qualità che riparte dal territorio

Andrea Dai Prà

Alla cerimonia in Campidoglio, a Roma, un riconoscimento all’azienda agricola di Montese ‘Il vecchio pollaio’ che alleva all’aperto, tra i boschi, polli e faraone biologiche

Un’azienda dell’Appennino modenese che alleva all’aperto, tra i boschi, polli e faraone biologiche, è una delle realtà vincitrici di Bandiera Verde Agricoltura 2021, il premio ideato da Cia-Agricoltori Italiani giunto alla XIX edizione.  

Si tratta de ‘ Il vecchio pollaio’ , una impresa  che, selezionata tra decine provenienti da tutta Italia, ha ottenuto l’award l’11 novembre  scorso a Roma nella Protomoteca del Campidoglio.

Sono arrivate in finale altre 10aziende agricole scelte in base a specifiche categorie e che hanno ottenuto i riconoscimenti in tema di sostenibilità ambientale, transizione ecologica, tutela dell’ ambiente e del paesaggio, innovazione tecnologica.

“Puntiamo sempre sulle aree rurali del Paese – ha spiegato il vice presidente di Cia-Agricoltori Italiani Emilia Centro, Alberto Notari – perché, nonostante le difficoltà come la pandemia, hanno sviluppato da tempo una tenacia produttiva degna di nota. Prova ne sia che le imprese che hanno ottenuto il riconoscimento hanno queste caratteristiche ed hanno adottato soluzioni ecologiche e tecnologiche”.

‘Il vecchio Pollaio’ si è distinto per la sezione ‘agroecology’, una impresa che alleva a ciclo chiuso pollame, ha mangimificio aziendale ed ha adottato soluzioni innovative ed ecologiche nella costruzione dei ricoveri degli animali: “allevo polli, anatre e faraone biologiche – ha detto Andrea Dai Prà de ‘Il Vecchio Pollaio’ – una attività che ho avviato dopo altre esperienze lavorative, mettendo a valore un piccolo fondo agricolo di famiglia”.

Alberto Notari, Andrea Dai Prà, Bandiera Verde

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: