NOTIZIE IN PRIMO PIANO IMOLA

IMOLA

Le banche del territorio rispondono al nostro appello

Due importanti istituti di credito, la Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale e la Banca di Imola che fa capo al gruppo bancario “La Cassa di Ravenna”, guidata dal numero uno dell’ Abi Antonio Patuelli, hanno risposto al nostro appello per sostenere gli agricoltori e imprenditori del territorio, duramente colpiti dal maltempo che ha messo in ginocchio le loro attività.

Continua a leggere

Aperture uffici luglio e agosto

Nei mesi di luglio e agosto le sedi di Cia Imola seguiranno il seguente calendario di aperture:

Sede di Imola : aperto luglio e agosto. Giorni di chiusura al pubblico nelle date 12 -14 -16 agosto  ma con possibilità di contatto telefonico per urgenze.

Continua a leggere

Sospensione dei mutui alle aziende in difficoltà economica

Molte aziende frutticole e vitivinicole raccoglieranno appena il 20-30% del prodotto e vedranno pagata la loro frutta a prezzi inferiori ai costi di produzione. Una situazione gravissima, già sottolineata da Cia – Agricoltori Italiani Imola nelle scorse settimane. Adesso l’associazione chiede agli istituti bancari del territorio di posticipare le rate dei mutui, per consentire alle aziende agricole di risollevarsi e di poter superare questa annata terribile.

Continua a leggere

Pronti a collaborare per un Consorzio di valorizzazione dell’albicocca

Imola, 3 luglio 2019 – Cia – Agricoltori Italiani Imola accoglie positivamente la proposta di Valentina Borghi, presidente di Coldiretti Bologna, che ha ipotizzato la creazione di un consorzio per valorizzare e tutelare l’albicocca prodotta nella valle del Santerno, dopo l’ennesima annata di prezzi al di sotto dei costi di produzione.

Continua a leggere

Frutticoltura: enorme gap tra prezzi alla produzione e quelli al consumo

“Esiste un divario ingiustificato, addirittura non “etico” tra i prezzi che vengono corrisposti agli agricoltori per i prodotti frutticoli e quelli che il consumatore paga per acquistare la frutta estiva, che sono spesso cinque o sei volte superiori”. Afferma Giordano Zambrini, presidente di Cia – Agricoltori Italiani Imola. “Non si tratta naturalmente di un problema nuovo – continua il presidente – ma negli ultimi anni, a causa dei cambiamenti climatici e dell’aumento dei costi di produzione, è diventato un strutturale e rischia di cancellare la frutticoltura imolese di qualità”.

Continua a leggere

La nostra Fiera del Santerno

Molti incontri, informazione e momenti ludici durante la tre giorni di Cia – agricoltori Imola alla Fiera Agricola del Santerno. Un’occasione perfetta per incontrare agricoltori e cittadini e raccontare le attività dell’associazione sul territorio, quelle più strettamente legate ai servizi per il settore agricolo – in particolare la partership con Energista per i servizi energetici – ma anche il lavoro svolto e l’impegno degli ultimi anni per la sostenibilità ambientale e sociale dell’agricoltura imolese.

Molte presenze anche dalle Cia di altre province, in particolare quella di Ferrara, con la quale si è stretta una proficua e forte te collaborazione su tematiche importanti e trasversali per il mondo agricolo

I ringraziamenti di Herber Dorfmann

Pubblichiamo la lettera ricevuta dal nostro presidente Giordano Zambrini per aver contribuito a diffondere il programma per l’Europa di Herbert Dorfmann, rieletto lo scorso 26 maggio al Parlamento Europeo. La nostra associazione ha creduto in una persona capace, onesta e con competenze importanti per il settore agricolo. Buon lavoro!

Leggi la lettera di ringrazimento

In forte crisi la produzione di miele nell’imolese

“Non si tratta solo della perdita di un raccolto, seppur importante come quello d’acacia, ma di un di un’anomalia climatica che ha alterato il ciclo produttivo del miele, provocato la moria delle api e compromesso l’intera annata” – spiega Maurizio Nenzioni, apicoltore di Cia Imola che ha al suo attivo 350 alveari.

Continua a leggere

Cresce l’economia agricola, ma i costi di produzione crescono di più

In base al rapporto diffuso dall’ISTAT sull’annata agraria 2018, l’economia agricola italiana ha mostrato una leggera ripresa: la produzione è aumentata dello 0,6% e il valore aggiunto dello 0,9%. Dopo un 2017 nettamente sfavorevole, con quasi il 4% in meno di valore aggiunto in termini di produzione, i segnali per il settore sarebbero dunque positivi, in particolare per alcuni comparti come quello del vino. Aumenti anche per l’occupazione (+0,7%) soprattutto per quello che riguarda i dipendenti dell’industria agroalimentare, e per i redditi da lavoro dipendente, cresciuti del 4%.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat