FERRARA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

IMOLA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO IMOLA

Aiuti al settore zootecnico

Agea ha stabilito le modalità operative per la richiesta e l’erogazione degli aiuti alle filiere zootecniche per la campagna 2022, come previsto dal Decreto Ministeriale 0304905 del 8 luglio 2022. Il sostegno è concesso nell’ambito Quadro temporaneo di crisi per gli aiuti di Stato adottato dalla Commissione europea il 23 marzo 2022.

Le domande di aiuto saranno precompilate da Agea, sulla base dei dati riscontrati nel Fascicolo Aziendale e nella BDN, e potranno essere presentate a partire 28 settembre 2022 al 14 ottobre 2022

I beneficiari sono le imprese agricole che allevano:

  • i suini nati, allevati e macellati in Italia nel periodo dal 1 marzo 2022 al 31 maggio 2022; 
  • le scrofe allevate al 30 giugno 2022;
  • le pecore e le capre allevate nel periodo dal 1 aprile 2022 al 31 maggio 2022; 
  • i conigli macellati nel periodo dal 1 aprile 2022 al 31 maggio 2022; 
  • le galline ovaiole, i tacchini e i polli presenti in allevamento dell’ultimo ciclo utile al 30 aprile 2022; 
  • i tacchini e i polli presenti in allevamento dell’ultimo ciclo utile al 30 aprile 2022; 
  • I bovini di età inferiore agli 8 mesi, allevati da almeno 4 mesi e macellati in Italia nel periodo dal 1 aprile 2022 al 30 giugno 2022; 
  • i bovini da carne (vitelloni e vacche) iscritti ai Libri Genealogici delle razze autoctone presenti in allevamento al momento della presentazione della domanda di iuto. L’aito spetto ai detentori di allevamento che hanno stipulato contratti di filiera con imprese di macellazione o trasformazione, oppure siano inseriti in Sistemi di Qualità Nazionale (SQN) oppure siano aderenti a disciplinari di Denominazione di Origine Protetta (DOP) o Indicazione Geografica Tipica (IGP)

    Tutte le predette condizioni, inclusa l’iscrizione ai Libri Genealogici per i bovini da carne, sono oggetto di registrazione nella BDN.

In caso di rapporto di soccida gli aiuti sono concessi per il 25% al soccidario e per il 75% al soccidante. 

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: