Nuovi sistemi di propulsione, utilizzo di materiali non convenzionali, impiego di droni e robot nel futuro della meccanizzazione agricola

vignetta meccanizzazione

Claudio Ferri

Nuovi sistemi di propulsione, utilizzo di materiali non convenzionali, impiego di droni e robot: nel futuro della meccanizzazione agricola c’è questo, in un contesto in cui il mercato delle macchine agricole in Italia segna il passo. Le trattrici, ad esempio, ‘stazionano’ attorno alle 18.000 unità vendute che, riferite ad un parco circolante stimato in 1,8 milioni di trattori, porterebbe a richiedere un secolo per il ricambio totale.

Continua a leggere

WhatsApp chat