COMUNICATI STAMPA

EMILIA ROMAGNA

Revisione macchine agricole, manca ancora il decreto attuativo

Il termine è scaduto il 31 dicembre 2017 ma le macchine agricole immatricolate prima del 31 dicembre 1973 sono ancora senza revisione. A mancare ancora è il decreto attuativo. Nel frattempo non sono pochi gli imprenditori agricoli che, in possesso delle trattrici in attesa di revisione, si stanno chiedendo come comportarsi in caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.“La situazione attuale è di proroga informale – ha commentato Danilo De Lellis, responsabile Relazioni sindacali Cia -. Dopo il 20 maggio 2015 non abbiamo più avuto notizie in merito alla revisione se non i continui rinvii contenuti, di anno in anno, nel decreto Milleproroghe, che ci saremmo aspettati anche nel 2017”. Nessuna sanzione sembra possa essere ingiunta dalle forze dell’ordine, in caso di circolazione su strada con trattori immatricolati prima del 31 dicembre 1973, sprovvisti di revisione.

Secondo De Lellis: “Mancando il decreto attuativo la legge non è applicabile”.

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 – 6314311 – FAX 051 – 6314333 C.F. 80094210376

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: