NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

FERRARA

Prevenzione danni fauna selvatica

Pubblicato il bando per la prevenzione dei danni da fauna selvatica, finanziato con 250.000,00 euro. Possono beneficiare dei contributi gli Imprenditori agricoli ex art. 2135 iscritti CCIAA con P. IVA e anagrafe aziendale. Gli eventuali acquisti di presidi per allevamenti sono ammessi se l’allevamento è regolarmente registrato all’AUSL.

Previsto il vincolo di destinazione per 5 anni dalla data di acquisto di presidi di tipo mobile, oppure 10 anni dalla data di fine lavori nel caso di recinzioni fisse che necessitano di autorizzazioni. La durata del vincolo decorre dal momento della liquidazione del contributo.
Inoltre DURC e altre condizioni da PSR. In De Minimis. (15.000 € settore agricoltura o 30.000 € settore pesca e acquacoltura) solamente i contributi per l’acquisto di sistemi di prevenzione per danni da specie non protette e da lepri e fagiani nelle ZRC. Per prevenzioni danni da specie protette o in aree protette in regime di aiuto di stato autorizzati (cioè senza De minimis).

Interventi ammissibili

Interventi di prevenzione su specie cacciabili in aree protette (Parchi e aree di pre-parco dove è vietata la caccia, Oasi, riserve naturali e zone protette di cui L.R. 8/94 art. 19)
e su specie protette su tutto il territorio.

1. protezioni fisiche; recinzioni, shelter
2. -protezioni elettriche
3. -protezioni acustiche e protezioni visive con sagome
4. -cani da guardiania
Obblighi e vincoli
Acquisto entro il 31/12/2018
Spesa ammissibile; minimo 300,00 massimo 2.500,00 €
Non ammesse le spese di messa in opera e IVA

Presentazione domande

Entro il 18 giugno 2018. Si invitano gli interessati a prendere contatto con gli uffici Cia di Ferrara per fissare un appuntamento per la pratica.

CHIESUOL DEL FOSSO FE – VIA bologna 592/A – TEL. 0532 978550978599  – (diretto A.Pesci 0532 1776629) – FAX 0532-977.103 – ferrara@cia.it – C.F. 80005100385 – P.I. 01274180387

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: