COMUNICATI STAMPA

EMILIA ROMAGNA

“Per il Tavolo regionale dell’imprenditoria le infrastrutture sono prioritarie”

Il ‘Tri’ ha ribadito la centralità della piccola e media impresa, la necessità di procedere con la realizzazione del Passante e apprezza lo stanziamento di risorse per la difesa del territorio

BOLOGNA, 30 NOVEMBRE 2018 – “Ribadiamo la centralità della piccola e media impresa ed esprimiamo soddisfazione rispetto allo stanziamento di risorse sul credito alle aziende, sulla riduzione della fiscalità nelle aree svantaggiate, su sanità, viabilità e interventi per evitare il dissesto idrogeologico”. È questo il commento del Tri, il Tavolo regionale per l’Imprenditoria, che ha incontrato il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini in vista dell’approvazione del bilancio previsionale regionale 2019. “Inoltre il Tavolo apprezza la riconferma dello stanziamento per l’internazionalizzazione, anche in vista dell’Expo 2020, e per l’apprendistato”.

Il Tri ha rimarcato il ruolo strategico delle opere infrastrutturali (prima fra tutte il Passante di mezzo del nodo autostradale di Bologna) a suo tempo approvate, per le ricadute positive verso imprese e cittadini. “Intendiamo pertanto affiancare l’istituzione regionale nel sollecitare il Governo nazionale affinché si dia via libera ai lavori  – precisa una nota del Tavolo. – Inoltre, in merito all’attuazione dell’autonomia differenziata prevista dall’articolo116 della costituzione, nell’apprezzare il lavoro svolto dalla Giunta regionale, esprimiamo l’auspicio che a breve si possa sottoscrivere l’intesa con il Governo per procedere alla definitiva approvazione della Legge Costituzionale  – conclude la nota del Tri – ed avviare una nuova fase politica ed amministrativa regionale”.

passante Nord, Stefano Bonaccini, Tavolo regionale imprenditoria

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 – 6314311 – FAX 051 – 6314333 C.F. 80094210376

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: