NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

Oiv: lo stato del vigneto mondiale tra Cina e Stati Uniti

Lo stato del vigneto mondiale, i numeri della produzione di uva e di vino, e ancora i consumi e gli scambi: dal Congresso dell’Oiv – Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, lo stato dell’arte del vino mondiale che conferma la crescita della Cina e la leadership economica degli Stati Uniti.

La dimensione del vigneto mondiale nel 2017 si attesta a 7,53 milioni di ettari (-24.000 ettari sul 2016), con la Spagna in testa (967.000 ettari) davanti a Cina (870.000 ettari) e Francia (786.000 ettari), ed il vigneto comunitario a 3,3 milioni di ettari. La produzione mondiale di vino nel 2018 dovrebbe attestarsi invece sui 279 milioni di ettolitri, segnando un aumento del 13% sul 2017, una delle più alte dal 2000. L’Italia (48,5 milioni di ettolitri) si conferma primo produttore mondiale, seguita dalla Francia (46,4 milioni di ettolitri) e dalla Spagna (40,9 milioni di ettolitri). Crescono leggermente i consumi, a 244 milioni di ettolitri, con i Paesi produttori che proseguono la loro recessione a favore di nuovi poli di consumo. Usa al top, con 32,6 milioni di ettolitri, mentre gli scambi crescono del +3,4% in volume, a 108 milioni di ettolitri, e del +4,8% in valore, a 30 miliardi di euro.

(da WineNews.it)

oiv, vigneto

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: