COMUNICATI STAMPA IMOLA

IMOLA

Inps contro nero e falsi rapporti in agricoltura

La Cia Agricoltori Italiani di Imola rende noto che tra le priorità del piano vigilanza ispettiva Inps del 2017 ci sono la lotta al nero e alle truffe dei falsi rapporti di lavoro. Tra i principali settori d’intervento l’agricoltura. È quanto si legge nella determinazione n. 96/2017 dell’ Inps che approva il piano di vigilanza ispettiva 2017.

Un piano, tra l’altro, che vede gli ispettori Inps chiamati a esercitare le nuove funzioni di polizia giudiziaria, prima riservate ai soli ispettori del ministero lavoro, nonché ad acquisire le competenze relative all’ apparato sanzionatorio. La vigilanza ispettiva previdenziale sarà indirizzata quest’anno, tra gli altri, al settore dell’agricoltura e, in particolare, al contrasto al lavoro irregolare e alla lotta all’evasione contributiva. In molte regioni, spiega l’Inps, il ricorso al lavoro irregolare in questo settore ha assunto i connotati di un fenomeno strutturale. Altre criticità che l’Inps intende approfondire sono la non applicazione dei contratti collettivi provinciali e la conseguente fruizione indebita di incentivi e agevolazioni, l’impropria iscrizione al settore agricolo di aziende «senza terra», l’utilizzo personale di cooperative (cioè somministrazione illecita); assunzione di familiari (che invece sono coadiutori). La vigilanza sarà indirizzata anche nei territori del Centronord Italia, dove nel passato è stata svolta con minore frequenza e profondità.

Tag: , ,

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: