COMUNICATI STAMPA ROMAGNA

ROMAGNA

Condifesa: campagna assicurativa 2017 a breve al via, ma molti nodi ancora da sciogliere per il 2015 e il 2016

11/01/2017 – È imminente, si spera, l’avvio della campagna assicurativa 2017; nel giro di pochi giorni dovrebbe venire pubblicato il Piano Assicurativo 2017 che stabilirà le regole dell’assicurazione agricola agevolata per la prossima campagna. Purtroppo, però, invece che concentrarci esclusivamente sul futuro, ci troviamo ad affrontare le
problematiche, tutt’ora irrisolte, relative alle campagne 2015 e 2016. Il passaggio della gestione del rischio sul secondo pilastro della PAC e l’applicazione di Agricoltura 2.0 con l’introduzione del PAI hanno portato ad un aumento spropositato della burocrazia a carico di agricoltori, Condifesa e CAA anziché semplificare le procedure.

Il Condifesa di Ravenna, le Organizzazioni Professionali Agricole del territorio e i CAA, in stretta collaborazione, stanno lavorando incessantemente affinché le aziende agricole possano ricevere al più presto i contributi a loro spettanti relativi all’assicurazione agricola agevolata. Nel corso di incontri che si sono svolti in questi mesi fra il Condifesa e le Organizzazioni Professionali Provinciali è emersa una volontà comune di giungere ad una effettiva semplificazione burocratica ed in questa direzione ci stiamo muovendo in collaborazione con le rispettive rappresentanze nazionali. In questo momento i problemi maggiori riguardano la campagna 2015. Il bando per la richiesta del contributo è stato emanato lo scorso 11 maggio ma solamente in questi giorni è stato messo a disposizione dei CAA l’applicativo per la domanda di pagamento. Ad oggi, però, sono ancora diverse migliaia le posizioni che presentano delle anomalie e per le quali la domanda non può essere ancora presentata. Per conoscere la propria posizione i Soci possono rivolgersi al CAA che è l’unico soggetto tenutario del fascicolo aziendale ed a conoscenza delle anomalie 2015. Invitiamo, infine, i Soci a rimanere sempre informati contattando il Condifesa direttamente allo 0544 407236 o tramite il proprio sito internet www.condifesa.ra.it

 

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: