COMUNICATI STAMPA IMOLA

IMOLA

Con le gelate di fine febbraio inizio marzo, frutteti a rischio?

gelo

Circondario Imolese – non bastava il perdurare della crisi dei prezzi nel campo agricolo, a compromettere parte della produzione agricola della stagione si sono aggiunte le gelate di fine febbraio, inizio marzo in diverse zone del nostro circondario.

“Ci vorranno giorni per fare una ricognizione che delinei la reale situazione delle campagne : purtroppo, come già successo in passato, la campagna 2018 è iniziata sotto i cattivi auspici”, commenta il Presidente della CIA di Imola Giordano Zambrini.
Visivamente l’impressione peggiore la danno i frutteti ed in particolare albicocche e susine che hanno avuto i germogli ‘bruciati’ dal gelo. Ci troviamo nuovamente con il reddito delle aziende agricole messo a dura prova ma anche le ripercussioni sull’indotto saranno significative in quanto in alcune zone il raccolto è stato compromesso totalmente. L’Unione europea prevede lo strumento assicurativo come unica arma a difesa delle colture colpite dalle calamità atmosferiche, purtroppo però le procedure sono alquanto farraginose e complicate, senza tener conto dei programmi informatici che ancora oggi non funzionano a pieno regime. Solleviamo quindi nuovamente la necessità di un provvedimento normativo, conclude il Presidente Zambrini, in grado di superare questa situazione paradossale che non favorisce, da parte delle imprese, il ricorso all’assicurazione.

Tag: ,

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: