COMUNICATI STAMPA IMOLA

IMOLA

Cia dell’Emilia Romagna dona una casa mobile ad un agricoltore di Amatrice

Ottobre, 2016 – Una casa mobile per una famiglia di agricoltori che hanno perduto la casa nel sisma del Centroitalia: l’ha donata la Cia dell’Emilia Romagna a Gianfranco Di Cosmo, titolare di una azienda zootecnica in comune di Amatrice, nella frazione di San Giuliano. La sua casa è andata distrutta completamente e sotto le macerie è deceduta la madre di Di Cosmo.

La struttura mobile è stata consegnata il 14 ottobre da Antonio Dosi e Antenore Cervi, rispettivamente presidente e vicepresidente della Cia Emilia Romagna. “Nonostante il dramma del terremoto – ha detto Dosi – l’azienda ha voglia di ripartire anche perché una delle due figlie di Gianfranco intende lavorare in azienda e proseguire l’attività dei genitori. Questa abitazione è un piccolo sollievo e soprattutto consente di non abbandonare il centro aziendale e gli animali”.
“E’ una piccola cosa ma spero che possa infondere coraggio a questi agricoltori – ha aggiunto Cervi – è un gesto di solidarietà che viene dal cuore di una popolazione, come quella dell’Emilia Romagna, che ha già vissuto questa brutta esperienza”.Nella foto da sinistra: Antenore Cervi, Gianfranco Di Cosmo e Antonio Dosi

Cia, terremoto

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: