ROMAGNA

Chi siamo: CIA Agricoltori Italiani

La Confederazione Italiana Agricoltori - Cia Romagna è nata il 14 dicembre 2017, data dell'atto costitutivo che ha suggellato la fusione fra le Cia delle province di Forlì-Cesena, di Ravenna e di Rimini.

Cia Romagna associa circa sei mila aziende, di oltre diciotto mila soci e ha una presenza capillare sul territorio romagnolo con 35 sedi distribuite nelle aree del forlivese, del cesenate, del ravennate e del riminese: il territorio è il punto di partenza e di arrivo di tutta l’attività politica e dei sevizi. 106 i dipendenti a tempo indeterminato.

La Confederazione italiana agricoltori (Cia) è un’associazione autonoma, democratica ed indipendente che afferma la centralità dell’impresa agricola singola ed associata, promuove la crescita culturale, morale, civile ed economica degli agricoltori e di tutti coloro che operano nel mondo rurale. Opera in Italia, in Europa e a livello internazionale per il progresso dell’agricoltura e per la difesa dei redditi e la pari dignità degli agricoltori nella società. Organizza gli imprenditori agricoli e tutti coloro che sono legati all’attività agricola da rapporti non transitori.

È impegnata per l’affermazione dei valori che attengono all’agricoltura, all’onestà ed all’integrità morale, alla libera iniziativa imprenditoriale, al lavoro, all’ambiente rurale, alla solidarietà ed alla cooperazione, alla valorizzazione dell’ambiente e del territorio.

La Cia agisce per l’unità delle organizzazioni di rappresentanza dell’agricoltura italiana e per la ricerca di convergenze con tutti i settori economici e sociali ed è impegnata per la crescita armonica dell’intero Paese, per l’integrazione politica ed economica dell’Europa e l’affermazione della democrazia economica nel processo di globalizzazione ed afferma, altresì, il valore universale della pace, del rispetto dell’altro e dei diritti umani.

La Cia si batte per realizzare nella società e nell’economia le pari opportunità tra donne e uomini, la tutela degli anziani e dei loro diritti, a promuovere l’inserimento dei giovani e il ricambio generazionale nelle imprese e nei sistemi agricoli territoriali.

La Cia si articola in associazioni di categoria, istituti e società che operano per la sicurezza alimentare e la salvaguardia dell’ambiente, nel campo dell’assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale e tributaria, della consulenza tecnica, della formazione, dell’assicurazione, dell’agriturismo, dell’agricoltura biologica e per la tutela degli anziani, delle donne e dei giovani.

La Confederazione ha rappresentanti nei maggiori organismi internazionali, comunitari, nazionali, regionali e provinciali.

Fondata nel dicembre del 1977 come Confederazione Italiana Coltivatori, al suo quinto congresso (giugno del 1992), ha modificato la sua denominazione e ha assunto, appunto, quella di Confederazione Italiana Agricoltori per valorizzare il ruolo moderno dell’agricoltore e della sua impresa.

Assemblea Elettiva
Assemblea elettiva - 25 gennaio 2018. I delegati
       
1 FC Alessandrini Giovanni
2 RA Alpi Stefano
3 FC Amaducci Antonio
4 FC Amati Armando
5 RA Ancarani Riccardo
6 RA Ancarani Andrea
7 FC Angelini Arianna
8 FC Antonioli Giorgio
9 RA Arniani Elisabetta
10 RA Asioli Alberto
11 RA Avveduti Roberto
12 FC Bacchi Gabriele
13 RA Bagnoli Gabriele
14 RA Baladelli Rosa
15 RA Bandini Marco
16 RA Bandini Maurizio
17 RA Bandini Olivano
18 RA Barboni Maurizio
19 RA Baroncini Ivano
20 FC Bartolini Mauro
21 FC Bartolini Alessandro
22 RA Barzanti Wladimiro
23 RN Belmonte Carmine
24 RA Benini Marina
25 RA Bergamo Miriam
26 FC Bernabini Demetrio
27 FC Bernabini Sonia
28 RA Bernocchi Lorenzo
29 FC Bertaccini Marziano
30 RA Bertaccini Roberto
31 RA Bezzi Luigi
32 RN Bianchini Beatrice
33 FC Biondi Massimo
34 RN Biondi Gabriella
35 FC Boscherini Manuela
36 FC Boschi Piero
37 RA Bosi Cristiano
38 RA Bosi Stefano
39 RN Bovi Samantha
40 FC Broccoli Anna
41 FC Brunacci Gino
42 RA Buccheri Alessia
43 RA Bucci Novella
44 FC Burioli Claudio
45 RA Cacciatore Salvatore
46 RA Callegati Angelo Ruggero
47 RA Cameliani Fabio
48 FC Campana Francesca
49 RA Camurani Vittorio
50 FC Capelli Giuseppe
51 RN Cappella Maria Luisa
52 RA Caroli Graziano
53 FC Casadei Denis
54 RA Casadei Gianni
55 RA Cassani Gilberto
56 RN Castellani Loredana
57 RN Castellani Alfeo
58 RA Cavina Sante
59 RN Celli Gianluca
60 RN Cesarini Matteo
61 FC Chinaglia Silvia Maria
62 FC Cicognani Elio
63 RA Conti Celestina
64 RA Dalmonte Alice
65 RN Decesaris Emer
66 RN Decesaris Marisa
67 RA Dirani Massimiliano
68 RA Donati Franco
69 RA Dosi Antonio
70 FC Fagnoli Gianni
71 RN Falcioni Lorenzo
72 RN Falcioni Felice
73 RA Fantini Alteo
74 RA Fantini Andrea
75 FC Faraone Claudio
76 RA Farolfi Laura
77 FC Fattori Elmo
78 FC Fiori Mattia
79 FC Fiorini Fiorenzo
80 RA Folli Stefano
81 RA Francia Stefano
82 RA Fucci Giacomo
83 RN Garuti Elisabetta
84 FC Ghiselli Andrea
85 RN Ghiselli Eleonora
86 RN Giacomini Edgarda
87 FC Giunchi Sergio
88 FC Giunchi Gigliola
89 FC Gobbi Marialba
90 RA Graziani Andrea
91 RA Graziani Walter
92 RA Graziani Pierprimo
93 RA Grilli Roberta
94 RA Guerra Lelio
95 RN Guerra Ivano
96 FC Guidi Manuela
97 RA Lega Alma
98 FC Leoni Marco
99 RA Liverani Pierino
100 RA Lombini Franco
101 FC Lucchi Mirco
102 RA Malavolti Stefania
103 RA Mancini Barbara
104 RN Mandrelli Amos
105 FC Marangoni Carla
106 RN Marchei Paolo
107 FC Marchi Ornello
108 RA Maroncelli G. Luca
109 FC Masi Antonio
110 RA Mazza Claudio
111 FC Mazzoni Guglielmo
112 RA Mazzoni Paolo
113 RN Mazzotti Valentina
114 RA Meluzzi Matteo
115 RN Meluzzi Gianluca
116 RN Meluzzi Mirco
117 FC Mengozzi Marinella
118 FC Mengozzi Morena
119 FC Mercatali Guido
120 RA Misirocchi Danilo
121 RA Montanari Fabio
122 RA Montanari Manuel
123 RA Montanari Fabiana
124 RN Mosca Orfeo
125 RN Moschella Lorenzo
126 FC Muratori Gianni
127 FC Neri Emilio
128 RN Nicolini Romano
129 RA Olivoni Fabio
130 RA Paganelli M. Pia
131 FC Pagliarani Matteo
132 FC Pagliarani Maurizio
133 RN Paolini Angelo
134 FC Parini Pierangelo
135 RN Pastocchi Claudio
136 RA Patuelli Alessandro
137 RA Patuelli Silvia
138 RN Pedini Oretta
139 FC Pedrelli Liliana
140 FC Piraccini Lidiana
141 RA Placci Daniele
142 RN Podeschi Emilio
143 RA Poggiali Benito
144 RA Pondini Anna
145 FC Procucci Fausto
146 RA Quarneti Stefano
147 FC Rabitti Emilia
148 RA Raffoni Gianni
149 RA Ravaglia Daniela
150 FC Ravaglioli Claudio
151 FC Ravaioli Agostino
152 RA Ricci Rita
153 RA Ricci Maccarini Giorgio
154 RA Ridolfi Saura
155 RA Rivalta Lorenzo
156 RA Rontini Mario
157 FC Rossi Bruno
158 RA Rossi Danilo
159 RN Rossi Giuseppe
160 RN Sacchetti Nives
161 RA Sami Domenico
162 RA Sangiorgi Antonella
163 FC Sanna Francesco
164 RA Saporetti Miranda
165 RA Scardovi Pamela
166 RN Scarpellini Cesarino
167 RN Serafini Stefano
168 RN Severini Stefano
169 RA Signani Wiliam
170 RA Solaroli Pietro
171 FC Soldati Mauro
172 FC Soldati Anna
173 RN Stoppo Marco
174 FC Succi Ettore
175 FC Tedaldi Romina
176 RA Testa Mauro
177 RN Tiraferri Luigi
178 RN Tonni Domenico
179 RN Ugolini Giovanni
180 RN Varo Ilia
181 RA Vignoli Glenda
182 RN Volanti Gianfranco
183 RA Zannoni Alba
Giunta/Presidenza Prov.le

Presentazione dei membri della Giunta Cia Romagna eletta il 19 febbraio e insediatasi il 28 febbraio 2018

L’insediamento della Giunta di Cia Romagna è avvenuto mercoledì 28 febbraio 2018. Sono 12 i componenti: Massimo Biondi (FC), Lorenzo Falcioni (Rn), Elmo Fattori (FC), Stefano Folli (Ra), Stefano Francia (Ra), Stefania Malavolti (Ra), Guglielmo Mazzoni (FC), Danilo Misirocchi (Ra), Matteo Pagliarani (FC), Wiliam Signani (Ra), Marco Stoppo (Rn) e Gianfranco Volanti (Rn).

 

Massimo Biondi (FC), classe 1968, titolare da circa vent’anni dell'omonima azienda dopo essere subentrato al padre nell'attività di famiglia. Specializzata nel biologico e biodinamico, l'azienda agricola Biondi si estende su 18 ettari destinati a frutticolo (drupacee, pomacee, ma anche vigneto e oliveto). Da sempre in Cia, Massimo Biondi è membro della Direzione di Cia Romagna dopo avere fatto parte della direzione di Cia Forlì-Cesena. Socio Apofruit, da 5 anni è consigliere di Apofruit Italia e da 3 è presidente di Canova, la società del gruppo dedicata al biologico.

 

Lorenzo Falcioni (Rn), classe 1983, conduce l'omonima azienda da quando aveva 22 anni, dopo essere subentrato al padre. Su 35 ettari coltiva cereali, colture da seme e fienagione. Entrato in Cia sin dall'inizio dell'attività, è vicepresidente vicario di Cia Romagna. Precedentemente ha ricoperto per due mandati il ruolo di vicepresidente Cia Rimini, di cui successivamente è stato presidente. Da 13 anni è consigliere della Cooperativa Agricola Cesenate (Cac), da 7 membro del comitato amministrativo del Consorzio di bonifica della Romagna e da 2 anni fa parte della deputazione del Canale Emiliano-Romagnolo.

 

Elmo Fattori (FC), classe 1956, titolare dell'omonima azienda individuale che porta avanti la tradizione di famiglia. In partnership con i cugini, l'attività si estende oggi su circa 50 ettari complessivi, coltivati ad orticolo (come ad esempio patate, pomodori, zucchine) e cerealicolo. Da sempre socio Cia, è stato membro della giunta e negli ultimi anni vicepresidente di Cia Forlì-Cesena. Già presidente della Cooperativa Agricola Cesenate (Cac) per due mandati, è stato consigliere comunale e presidente del Consiglio comunale di Cesenatico. Appassionato di caccia, è presidente dell'Ambito territoriale di caccia Forlì2.

 

Stefano Folli (Ra), dal 1981 lavora nell’Azienda agricola di Cotignola, dove coltiva prevalentemente frutticole e viticole. Attualmente è presidente territoriale della zona Lugo-Alfonsine ed è membro del Consiglio di Agrifidi Uno. In passato ha ricoperto ruoli istituzionali a livello comunale.

 

Stefano Francia (Ra), classe 1989, lavora nell’Azienda agricola di famiglia dal 2004. 30 gli ettari a Ducenta, fra San Pietro in Vincoli e San Pietro in Campiano, dove trovano spazio colture da seme, ortofrutta e vigneti. La famiglia Francia è in Cia da sempre, sin da quando ancora si chiamava Cic. Stefano Francia è stato vicepresidente di Cia Ravenna, coordinatore di Agia Ravenna, presidente del Gie-Ortofrutta nazionale di Cia. È componente della direzione nazionale di Cia, del Comitato pesche e nettarine nell’Interprofessione e del gruppo di esperti della Dg Agri sul tavolo pesche, nettarine e drupacee. Fa parte del Consiglio della Cac di Cesena e della Consulta della Bcc ravennate imolese e forlivese. Dal 2016 è presidente del Consorzio di Difesa di Ravenna. Da fine gennaio 2018 è vicepresidente di Cia Emilia Romagna e dal 18 maggio 2018 è presidente dell’Associazione giovani agricoltori (Agia) nazionale.

 

Stefania Malavolti (Ra), a Casola Valsenio ha fondato la sua azienda vent’anni fa: alleva ovini, caprini e bovini; svolge attività di trasformazione e vendita diretta. Da dieci anni la figlia Sara, diplomata all’Istituto Agrario Scarabelli di Imola, lavora con lei e poi ci sono tre dipendenti per caseificio, stalla e negozio. Svolge anche attività di fattoria didattica e agriturismo. Anche il figlio più piccolo, Pietro, sta studiando allo Scarabelli, mentre il marito è veterinario. È coordinatrice delle Donne in Campo Romagna e per due mandati ha svolto questo ruolo per le Donne in Campo della Cia della zona di Ravenna. Componente della Direzione Cia Romagna, della Direzione Cia Emilia Romagna e della Direzione nazionale Cia, è presidente del direttivo Cia zonale di Faenza, componente del Comitato per l'imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Ravenna (CIF) in rappresentanza di Cia e Consigliere comunale a Casola Valsenio.

 

Guglielmo Mazzoni (FC), classe 1956, ereditando nel 1980 un ettaro dal nonno a Sogliano al Rubicone conduce la sua azienda attualmente di 11 ettari, in parte di proprietà e in parte in affitto. In quell’ettaro impiantò il primo ciliegeto. Ai ciliegi si sono poi aggiunti olivi, susini, orticole primaverili (carciofi, piselli e fave) e coltivazioni portaseme (cavoli, cipolle e brassiche), queste ultime prodotte per la Cac di Cesena. Socio Cia dal 1990 ha ricoperto diversi ruoli: nel consiglio provinciale di Forlì-Cesena, nel collegio dei revisori dei conti fra la fine anni Novanta e l’inizio degli anni Duemila, membro del CdA della coop Cam, consigliere nel Consorzio di Bonifica prima Savio Rubicone poi della Romagna dal 2006 al 2015. Presidente territoriale della Cia di Cesena dal 2006 al 2013, poi presidente provinciale Cia Forlì-Cesena fino al 2017. Oggi è vice presidente di Cia Romagna.

 

Danilo Misirocchi (Ra), classe 1958, svolge la sua attività di coltivatore diretto a Faenza. Assieme alla moglie Monica Samorè conduce l’azienda a indirizzo prevalentemente ortofrutticolo, portando avanti da sempre il lavoro tramandato dal nonno. In Cia da sempre, Misirocchi ha ricoperto vari ruoli fra i quali quello di presidente territoriale a Faenza, di vicepresidente provinciale e negli ultimi due mandati è stato Presidente della Cia della provincia di Ravenna, ora guida la Confederazione italiana agricoltori della Romagna per il mandato dei prossimi quattro anni. È membro della Giunta regionale e della Direzione nazionale della Cia.

 

Matteo Pagliarani (FC), classe 1994, è socio della cooperativa agricola Clorofilla, azienda multifunzionale che si occupa di conduzione di terreni, allevamento, vitivinicolo e agriturismo. Nata negli anni '90 dall'evoluzione dell'azienda agricola di famiglia, si estende su 180 ettari. In Cia da 5 anni, Pagliarani ha ricoperto il ruolo di coordinatore provinciale dell’Associazione giovani agricoltori (Agia) di Forlì-Cesena. Dall’aprile del 2018 è coordinatore di Agia Romagna.

Nel maggio 2018 è stato riconfermato membro del consiglio di amministrazione della Strada dei vini e dei sapori dei Colli di Forlì-Cesena, incarico che aveva ricoperto nel quadriennio di mandato precedente. È inoltre socio fondatore dell'associazione di promozione turistica Enjoy Bagno di Romagna.

 

Wiliam Signani (Ra), classe 1945, nella sua Azienda, fra gli 8 e i 9 ettari, a San Pietro in Vincoli, coltiva frutticole bio, viticole e sementiere e da circa 25 anni se ne prende cura in collaborazione con il vicino di casa. Nel 1969 è entrato a far parte dell’Alleanza contadini - dalla quale nel 1977 è sorta la Confederazione italiana coltivatori che nel 1992 diventa Confederazione italiana agricoltori – e ne ha seguito tutte le fasi di riorganizzazione fino ad oggi. Fra i molteplici incarichi è stato presidente della coop Coras, prima progenitrice dell’attuale Terremerse, e vicepresidente de’ Le Romagnole del gruppo Cevico. Dagli anni Novanta fino agli inizi del Duemila ha ricoperto i ruoli di presidente della Cia di Ravenna e di vicepresidente della Cia regionale. Nello stesso periodo è stato anche per 10 anni membro della Giunta della Camera di Commercio di Ravenna, Ente che ha avanzato la proposta di candidare Signani al Cavalierato. Così, il 2 giugno 2012 gli viene conferita l’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Dal 2006 al 2011 è stato consigliere comunale a Ravenna. Ha poi ricoperto il ruolo di presidente dell’Anp Ravenna e ora guida l’Anp romagnola.

 

Marco Stoppo (Rn), classe 1977, insieme al padre Ermindo coltiva circa 120 ettari di terreni nei comuni di San Clemente, Coriano e Rimini. Coltiva prevalentemente vigneti, colture da seme come rucola, cicoria, finocchio, ravanelli, cavoli, cipolla (che l’Azienda produce per tutte le aziende sementiere e maggiormente per la Cac di Cesena) e cereali. L’Azienda dispone di un lago grazie al quale Marco ed Ermindo hanno potuto affrontare la siccità del 2017 superando la difficile annata. L’Azienda si è impegnata nell’acquisto di attrezzature moderne ed efficienti ed ha agito sui processi produttivi per migliorare gli aspetti ambientali. La famiglia Stoppo è in Cia da sempre. Marco Stoppo è membro del Consiglio del Consorzio di Difesa di Forlì-Cesena-Rimini e di quello della Cantina Colli Romagnoli.

 

Gianfranco Volanti (Rn), classe 1967, titolare dall'inizio degli anni '90 dell'omonima azienda che prosegue la tradizione familiare. Estesa su 17 ettari, si dedica alla coltivazione di albicocchi, ciliegi, peschi, viti e olivi. Da sempre socio Cia (aveva 14 anni quando iniziò a frequentare i corsi dell'Associazione), è stato membro del consiglio provinciale di Cia Rimini e dei consigli di Agrifidi e dell'Atc Rimini.

 

 

Presidente

Il presidente di Cia Romagna è Danilo Misirocchi

Classe 1958, svolge la sua attività di coltivatore diretto a Faenza. Assieme alla moglie Monica Samorè conduce l’azienda a indirizzo prevalentemente ortofrutticolo, portando avanti da sempre il lavoro tramandato dal nonno. In Cia da sempre, Misirocchi ha ricoperto vari ruoli fra i quali quello di presidente territoriale a Faenza, di vicepresidente provinciale e negli ultimi due mandati è stato Presidente della Cia della provincia di Ravenna, ora guida la Confederazione italiana agricoltori della Romagna per il mandato dei prossimi quattro anni. È membro della Giunta regionale e della Direzione nazionale della Cia.

Direttore

Il direttore di Cia Romagna è il dr. Fabrizio Rusticali

Classe 1956, laureato in Scienze Agrarie, iscritto all'Albo dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Ravenna

Vicepresidenti

Il vicepresidente vicario di Cia Romagna è Lorenzo Falcioni

Classe 1983, conduce l'omonima azienda da quando aveva 22 anni, dopo essere subentrato al padre. Su 35 ettari coltiva cereali, colture da seme e fienagione. Entrato in Cia sin dall'inizio dell'attività, è vicepresidente vicario di Cia Romagna. Precedentemente ha ricoperto per due mandati il ruolo di vicepresidente Cia Rimini, di cui successivamente è stato presidente. Da 13 anni è consigliere della Cooperativa Agricola Cesenate (Cac), da 7 membro del comitato amministrativo del Consorzio di bonifica della Romagna e da 2 anni fa parte della deputazione del Canale Emiliano-Romagnolo.

 

Il vicepresidente di Cia Romagna è Guglielmo Mazzoni

Classe 1956, ereditando nel 1980 un ettaro dal nonno a Sogliano al Rubicone conduce la sua azienda attualmente di 11 ettari, in parte di proprietà e in parte in affitto. In quell’ettaro impiantò il primo ciliegeto. Ai ciliegi si sono poi aggiunti olivi, susini, orticole primaverili (carciofi, piselli e fave) e coltivazioni portaseme (cavoli, cipolle e brassiche), queste ultime prodotte per la Cac di Cesena. Socio Cia dal 1990 ha ricoperto diversi ruoli: nel consiglio provinciale di Forlì-Cesena, nel collegio dei revisori dei conti fra la fine anni Novanta e l’inizio degli anni Duemila, membro del CdA della coop Cam, consigliere nel Consorzio di Bonifica prima Savio Rubicone poi della Romagna dal 2006 al 2015. Presidente territoriale della Cia di Cesena dal 2006 al 2013, poi presidente provinciale Cia Forlì-Cesena fino al 2017. Oggi è vice presidente di Cia Romagna.

DIREZIONE DI CIA ROMAGNA

LA DIREZIONE DI CIA ROMAGNA ELETTA DALL’ASSEMBLEA DEL 25 GENNAIO 2018 SVOLTASI A CESENA NELLA SALA DEI COOPERATORI DELLA CAC    

1        Antonioli Giorgio                           FC

2        Asioli Alberto                                 RA

3        Baroncini Ivano                            RA

4        Bernabini Demetrio                      FC

5        Biondi Gabriella                           RN

6        Biondi Massimo                            FC

7        Bosi Cristiano                               RA

8        Bovi Samanta                               RN

9        Burioli Claudio                              FC

10      Cacciatore Salvatore                    RA

11      Cavina Sante                                RA Anp

12      Conti Celestina                             RA

13      Dosi Antonio                                 RA

14      Fagnoli Gianni                              FC

15      Falcioni Felice                               RN Anp

16      Falcioni Lorenzo                           RN

17      Fantini Alteo                                  RA

18      Fattori Elmo                                  FC

19      Folli Stefano                                  RA

20      Francia Stefano                            RA

21      Giunchi Gigliola                            FC Anp

22      Giunchi Sergio                              FC Anp

23      Graziani Andrea                           RA

24      Guerra Lelio                                  RA Anp

25      Guidi Manuela                              FC

26      Lega Alma                                     RA

27      Liverani Pierino                             RA Anp

28      Malavolti Stefania                        RA

29      Mandrelli Amos                             RN

30      Marangoni Carla                          FC

31      Masi Antonio                                 FC

32      Mazzoni Guglielmo                       FC

33      Mazzoni Paolo                              RA

34      Meluzzi Gianluca                          RN

35      Misirocchi Danilo                         RA

36      Nicolini Romano                           RN

37      Pagliarani Matteo                         FC

38      Pastocchi Claudio                        RN

39      Patuelli Alessandro                      RA

40      Pedini Oretta                                 RN Anp

41      Piraccini Lidiana                          FC Anp

42      Quarneti Stefano                          RA

43      Raffoni Gianni                              RA

44      Ravaglia Daniela                          RA

45      Ricci Maccarini Giorgio                RA

46      Ricci Rita                                       RA Anp

47      Ridolfi Saura                                 RA

48      Rontini Mario                                RA

49      Rossi Giuseppe                            RN Anp

50      Sanna Francesco                          FC

51      Scardovi Pamela                          RA

52      Signani Wiliam                             RA Anp

53      Soldati Anna                                 FC

54      Soldati Mauro                               FC

55      Stoppo Marco                               RN

56      Succi Ettore                                  FC Anp

57      Tedaldi Romina                            FC

58      Varo Ilia                                         RN

59      Vignoli Glenda                              RA

60      Volanti Gianfranco                       RN

Revisori dei conti e Probiviri

Il Revisore dei conti è Rosindo Guagneli

Sede provinciale

Cia - Agricoltori Italiani Romagna
V.le Rasi Spinelli, 160
Cesena
Tel.
0547 26736
Mail: cia.romagna@cia.it

 

Le sedi Ravenna

ALFONSINE
P. Gramsci, 28
Tel. 0544/83016 - 84173
aperto tutti i giorni

CASTIGLIONE DI RAVENNA
Via Zattoni 64
Tel. 0544/951528
lunedì e martedì mattina giovedì pomeriggio

BRISIGHELLA
Via Porta Gabolo, 3
Tel. 0546/81834
mercoledì mattina, venerdì pomeriggio

CASOLA VAL SENIO
P.zza Oriani, 16
Tel. 0546/73663
martedì mattina e venerdì pomeriggio

BAGNACAVALLO
Via Fiume 5
Tel. 0545/63888
aperto lunedì e martedì mattina giovedì tutto il giorno
mercoledì e venerdì chiuso
Tecnico martedì mattina e giovedì pomeriggio

CASTEL BOLOGNESE
Via Garavini 13
Tel. 0546/50922
martedì pomeriggio e venerdì mattina

CONSELICE
Via Cavallotti, 20/1
Tel. 0545/89251
lunedì e mercoledì mattina giovedì tutto il giorno
martedì e venerdì chiuso
tecnico presente giovedì mattina

COTIGNOLA
c/o Consorzio Agrario Via Mad. di Genova 39
Tel. 0545/41474
Martedì pomeriggio e venerdì mattina
Tecnico venerdì dalle ore 8,30 –10,30

FAENZA
P. Martiri Libertà,9
Tel. 0546/21972
tutti i giorni escluso
lunedì, mercoledì e venerdì pomeriggio

FUSIGNANO
Via Fornace 49
Tel. 0545/50005
martedì pomeriggio e venerdì mattina

LUGO
V. Gastaldi 26
Tel. 0545/31720
tutte le mattine e giovedì pomeriggio

MASSA LOMBARDA
Via Borsellino, 7
Tel. 0545/81703
martedì e venedì mattina
Tecnico presente venerdì dalle 10.30-12.30

MEZZANO
Via Ammonite, 9
Tel. 0544/521511
venerdì mattina

RIOLO TERME
Via Garibaldi 19
Tel. 0546/70694
lunedì e mercoledì mattina

RUSSI
Via Babini 30
Tel. 0544/581875
martedì mattina
4°martedì del mese permanenza ufficio tecnico

SAN PIETRO IN VINCOLI
Via L. da Vinci 2/b
Tel. 0544/550229
mattina dal lunedì al venerdì tranne martedì
pomeriggio solo il mercoledì

SANT'ALBERTO
Via Poazzo 12
Tel. 0544/528106
giovedì mattina
4° giovedì del mese permanenza ufficio tecnico

SOLAROLO
Via Fossa di Sotto, 2
Tel. 0546/52499
lunedì mattina

Le sedi Rimini

Sede e ufficio zonale di Rimini

Via Matteucci, 4 - 47921   RIMINI - Tel. 054154284 Fax 054121768 - Email: rimini@cia.it - PEC ciarimini@cia.legalmail.it

Ufficio zonale di Bellaria Igea Marina (RN)

Via Cesare Pavese, 3 - 47814 BELLARIA IGEA MARINA (RN) - Tel. e fax 0541345488

Ufficio zonale di Ospedaletto di Coriano (RN)

Via Parco del Marano, 4 - 47853 CORIANO (RN) - Tel.  0541657750 Tel. e Fax 0541657717

Ufficio zonale di Morciano di Romagna (RN)

Via Cà Fabbro, 6 - 47833 MORCIANO DI ROMAGNA (RN) - Tel. e fax  0541865311

Ufficio zonale di Santarcangelo di Romagna (RN)
Via Pascoli, 41/43/47 - 47822 SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN) - Tel. e fax  0541625281
Ufficio zonale di Novafeltria (RN)

P.zza Bramante 9/b -  47863 NOVAFELTRIA (RN) - Tel. e fax 0541926225

Le sedi Forlì Cesena

FORLI
Via Vivaldi 11, 47122 (FC)
Tel. Amministrazione 0543/22017
Tel. Tecnico 0543/35246
Tel. Fiscale 0543/35601
Tel. Patronato 0543/35970
Tel. Paghe 0543/22024
Fax 0543/22041
Orari di apertura al pubblico:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30
Martedì e Giovedì solo su appuntamento
 
CESENA
Via Rasi e Spinelli 160, 47521 (FC)
Tel. Amministrazione 0547/21446
Tel. Tecnico 0547/610821
Tel. Fiscale 0547/29470
Tel. Patronato 0547/29185
Tel. Paghe 0547/26790
Fax 0547/610290
Orari di apertura al pubblico:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30
Martedì e Giovedì solo su appuntamento
 
SAVIGNANO SUL RUBICONE
Piazza Falcone 14, 47039 (FC)
Tel. 0541/941762
Fax 0541/945730
Orario di apertura al pubblico:
Lunedì, Martedì e Giovedì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30
Mercoledì e Venerdì solo su appuntamento
 
SALA DI CESENATICO
Piazza Pirini 1/H, 47042 (FC)
Tel. 0547/88061
Apertura al pubblico: tutti i venerdì mattina dalle 8.00 alle 12.30
 
SAN PIERO
Via A. Battistini 14, 47021 (FC)
Tel. 0543/917491
Apertura al pubblico: tutti i mercoledì mattina dalle 8.00 alle 12.30
 
MELDOLA
Via G. Mazzini 13, 47014 (FC)
Tel. 0543/492221
Apertura al pubblico: tutti i martedì mattina dalle 8.00 alle 12.30
 
MODIGLIANA
Via A. Saffi 8, 47015 (FC)
Tel. 0546/940573
Apertura al pubblico tutti i giovedì mattina dalle 8.00 alle 12.30
 
MERCATO SARACENO
Via Garibaldi 1, 47025 (FC)
Tel. 348/7989635
Apertura al pubblico il 2° e il 4° venerdì mattina del mese dalle 8.00 alle 12.30

 

mail: forlicesena@cia.it             pec: cia.fc@pec.it

CIA ROMAGNA – Via Rasi e Spinelli, 160 – CESENA (FC) – Tel. 0547 26736 / Fax. 0547 610290 – C.F. 90077230408 –  cia.romagna@cia.it

WhatsApp chat