NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

FERRARA

Bandi per agriturismo

Aprià a breve il Bando per Agriturismi e Fattorie Didattiche –  AZIONE 19.2.01.02 “Creazione e sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche” (6.4.01)

Beneficiari:
Imprenditori agricoli singoli o associati rientranti per dimensione nella micro e piccola impresa iscritti negli elenchi provinciali di cui all’art. 30 della LR 4/2009 “Disciplina dell’agriturismo e della multifunzionalità delle aziende agricole”.

 

Localizzazione degli interventi:
Area Leader del GAL DELTA 2000

Tipologie di spese ammissibili:
investimenti per l’adeguamento delle aziende agricole al fine di realizzare o ampliare attività agrituristiche a cui possono accedere coloro che sono iscritti all’elenco di cui all’art. 30 della LR n. 4/2009 sezione “operatori agrituristici”

– interventi di recupero, ristrutturazione e ampliamento dei fabbricati esistenti in azienda;
– realizzazione di piazzole per campeggio e relative infrastrutture di servizio comprese quelle elettriche, idriche e sanitarie, nonché ogni impiantistica necessaria;
– interventi di recupero, ristrutturazione, ampliamento ed allestimento di strutture fisse per attività ricreative, sportive, culturali, sociali, didattiche e per il tempo libero (comprese piscine e percorsi vita);
– nuove costruzioni a sé stanti da destinare esclusivamente a servizi accessori per l’attività agrituristica, così come definiti nei criteri di attuazione della LR n. 4/2009, nel rispetto delle condizioni e dei limiti previsti dall’art. 11 della LR n. 4/2009;
– interventi di recupero o ristrutturazione di locali da destinare a laboratori o sale pluriuso per attività agrituristiche purché all’interno di essi non siano previste lavorazioni agricole o trasformazioni che abbiano come prodotto finale un prodotto agricolo di cui dell’Allegato 1 al Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea da immettere sul mercato;
– sistemazioni esterne a servizio di fabbricati agrituristici (con esclusione di qualsiasi impianto produttivo agricolo o di forestazione);
– allestimento di camere, sala ristorazione, cucina e locali accessori utilizzati per l’attività agrituristica (per allestimento si intende acquisto di mobili, dotazioni e attrezzature fisse ed inventariabili, comprese quelle per la preparazione, lavorazione e conservazione dei cibi);
– recupero di locali in fabbricati esistenti e acquisti di attrezzature da destinare esclusivamente a camere e relativi bagni per Ospitalità Rurale Familiare come definita all’art. 16 della LR n. 4/2009 nel limite massimo di 15.000 Euro per ogni stanza con bagno ristrutturata a tale scopo;
– spese generali e tecniche nella misura massima del 10% della spesa ammissibile sopraindicata;
– acquisto di attrezzature informatiche e relativo software per la gestione dell’attività oggetto di sostegno. Il software può essere di base o specifico agrituristico con esclusione dei siti web e quello destinato per la promozione;
investimenti per l’adeguamento delle aziende agricole al fine di realizzare o ampliare attività di fattorie didattica a cui possono accedere coloro che sono iscritti all’elenco di cui all’art. 30 della LR n. 4/2009 sezione “operatori di fattoria didattica”
Per tali interventi sono ammesse le seguenti spese:
– ristrutturazione e allestimento dei locali e degli spazi esterni specificatamente dedicati all’attività di fattoria didattica; i progetti saranno finanziati nel limite massimo di due locali coperti e di un bagno ad uso esclusivo degli utenti;
– acquisto di attrezzature e macchinari per l’attività didattica (solo beni inventariabili);
– spese generali e tecniche nella misura massima del 10% della spesa ammissibile sopraindicata;
– acquisto di attrezzature informatiche e relativo software per la gestione dell’attività oggetto di sostegno. Il software può essere di base o specifico per le fattorie didattiche con esclusione dei siti web e quello destinato per la promozione.

Spesa minima ammissibile: € 10.000,00, spesa massima € 300.000,00

Ammontare complessivo disponibile per il Bando € 700.000,00.

Il sostegno, in forma di contributo in conto capitale, sarà pari:
– 45% della spesa ammessa a contributo nelle zone C “aree rurali intermedie”;
– 40 % nelle restanti zone dell’area Leader del GAL DELTA 2000

Per informazioni o chiarimenti contattare lo Sportello Animazione del GAL DELTA 2000 – 0533-57693, info@deltaduemila.net – Ref. Chiara Longhi

CHIESUOL DEL FOSSO FE – VIA bologna 592/A – TEL. 0532 978550978599  – (diretto A.Pesci 0532 1776629) – FAX 0532-977.103 – ferrara@cia.it – C.F. 80005100385 – P.I. 01274180387

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: