NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

29/06/17 – ANCORA SU ACCORDO RIFIUTI

In attesa di Arpae …

Manca ancora l’autorizzazione per far sì che la discarica di Novellara possa accogliere reti per rotoballe e teli plastici

Il fermo nei primi sei mesi dell’anno della raccolta delle reti per rotoballa e teli di pacciamatura nei comuni …

reggiani serviti da Iren, ha provocato l’accumulo di questi rifiuti plastici presso alcune aziende agricole, specialmente quelle a vocazione zootecnica.

Come è noto, dal 29 maggio scorso, la situazione si è sbloccata mediante l’insaccamento di questi materiali a cura delle aziende stesse. Per sanare il pregresso, S.A.Ba.R., la ex municipalizzata che cura la raccolta dei rifiuti per gli otto comuni della Bassa reggiana, si è resa disponibile ad accogliere le reti plastiche ancora sfuse prodotte in area Iren nella sua discarica di via Levata a Novellara.

Per iniziare le raccolte di questo particolare rifiuto speciale, S.A.Ba.R. è in attesa delle necessarie autorizzazioni da parte di ARPAE.

L’iter autorizzativo che, secondo le migliori aspettative, avrebbe dovuto concludersi a fine maggio, a tutt’oggi è ancora in essere.

Una volta avuto il nulla osta di ARPAE per l’uso della discarica di Novellara, le aziende agricole che hanno la necessità di smaltire voluminosi quantitativi di plastica sfusa, potranno programmare con Iren un’unica e definitiva raccolta, sanando così le situazioni che si sono create in passato.

Accordo, rifiuti

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: