PIACENZA

28/2/2017 – C’è anche il gelato nell’attività di Agri Piacenza latte, un Consorzio a cavallo di Lombardia ed Emilia Romagna

PIACENZA – A Piacenza c’è un Consorzio (Agri Piacenza Latte) che si può definire quasi unico perché è tra i pochissimi in Italia ad essere presente, oltre che in Emilia Romagna e Lombardia (riconosciuta come OP in entrambe le regioni), in Piemonte, Veneto, Trentino e Friuli.

Conta oltre 180 soci per un totale di 1.800.000 quintali annui gestiti direttamente e fa parte, con altre sei strutture, di OP Latte Italia, ovvero 1.000 soci e un milione di tonnellate.

“Abbiamo superato un periodo molto difficile – ricorda il direttore Roberto Arata – ora la situazione si è stabilizzata, ci sono consistenti segnali di ripresa favoriti da un minor export da Germania, Francia e Olanda ed un prezzo che varia dai 38 ai 40 centesimi. Hanno giocato a favore le misure Ue per ridurre le produzioni, l’export continua ad andare bene e quindi le previsioni per il 2017 sono per una stabilizzazione del mercato. Questa continuità dovrebbe finalmente rassicurare gli allevatori ed incentivare gli investimenti.

Da parte nostra, oltre a proseguire in quella che è la nostra principale “mission”, ovvero la compravendita del latte dei soci, continueremo e potenzieremo la produzione, come quella di Grana Padano Dop presso il nostro caseificio di Cortemaggiore, dove verrà costruita una nuova struttura per la stagionatura. Intanto proseguirà la produzione di Dop anche presso il caseificio Serafini di Gossolengo e quella del “Bianco d’Italia”, in un altro caseificio, un formaggio a pasta dura. Bianco d’Italia è un formaggio prodotto con caglio non animale, utilizzando solo latte italiano di qualità con la più recente e innovativa tecnologia”.

Non va dimenticato inoltre il Gelato di Piacenza in costante ascesa di vendite. Insomma, una diversificazione produttiva per valorizzare sempre al meglio il latte dei soci e consentire loro un’adeguata remunerazione. Il crescente aumento del loro numero ed in diverse regioni, è la dimostrazione della bontà di queste strategie portate avanti da 17 anni, sempre cercando di prevenire tempestivamente gli andamenti del mercato.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: