NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

27/04/18 – DI NUOVO CASEIFICI APERTI

Un weekend di “Caseifici aperti”

Domani e domenica assaggi e visite nei luoghi di produzione del Parmigiano Reggiano

Torna “Caseifici aperti”, l’invito del re dei formaggi a visitare i luoghi di produzione del Parmigiano Reggiano.

Domani e domenica, nelle cinque province del territorio consortile, i casari spalancano le porte ai visitatori che, oltre a scoprire dove nasce il nostro mitico alimento, avranno la possibilità di vedere come avviene la trasformazione del latte e dove riposano le “forme” mentre avviene la loro lunga maturazione (almeno 12 mesi). Si potrà poi fare qualche assaggio ed effettuare acquisti diretti, alla fonte. “Caseifici aperti” è dunque un invito a toccare con mano la naturalità e la genuinità del nostro alimento entrando nelle zone d’origine per capire da cosa deriva la sua elevata digeribilità, come vi si concentrino tanto calcio e ricchi minerali mentre mancano additivi e conservanti, scoprire le ragioni della sua piacevolezza.

Presso la sede del Consorzio di via Kennedy sarà operativo lo storico “casellino” che contiene i vecchi strumenti di lavoro. Nello stesso luogo, domenica alle 11, ci sarà poi la premiazione del concorso “Forme d’arte. Capriccio reggiano” che ha visto in gara gli studenti del liceo artistico Chierici.

Ma questo è solo uno dei numerosi eventi che si inseriscono nelle due giornate di festa che vedranno impegnati, accanto ai casari di Reggio e provincia (si arriva sino all’alta montagna) anche i colleghi di Parma, Modena, Bologna e Mantova.

Per vedere quali sono i caseifici aderenti all’iniziativa ed i singoli programmi:
https://www.parmigiano-reggiano.it/

aperti, caseifici

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: