NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

24/08/17 – PREVISIONI FRUTTA

Previsioni WAPA-Prognosfruit: volumi in calo per mele e pere europee

Il forte calo produttivo (soprattutto per le mele) non è visto male: più equilibrio tra domanda ed offerta

Le stime di produzione per il 2017 prevedono uno dei

raccolti di mele in Europa più bassi dell’ultima decade: dovrebbe assestarsi su 9.343.000 tonnellate. Si stima così una forte diminuzione, del 21% rispetto al raccolto consuntivo dello scorso anno (che ammontava a 11.779.000 ton) e del 23% rispetto alla media 2014-2016.

Dal canto suo, la produzione di pere è stimata a 2.148.000 ton, in calo dell’1% rispetto allo scorso anno e dell’8% rispetto alla media 2014-2016. Negli ultimi 10 anni, si tratta del secondo raccolto più basso dopo quello del 2012. Solo l’Italia e il Portogallo – secondo i dati del CSO – segnano un incremento delle produzioni previste, dovuto anche alla scarsità delle produzioni del 2016. L’Italia, con circa 719.000 tonnellate, segna un +5% sul 2016, rimanendo comunque prossima ai valori medi del periodo 2014-2016.

Questi i dati, resi noti il 10 agosto scorso, in occasione del Prognosfruit, quest’anno tenutosi a Lleida, in Spagna, dove sono state presentate e commentate le previsioni circa la produzione di mele e pere per la stagione entrante. I dati presentati lasciano spazio a un cauto ottimismo per la prossima stagione, con una situazione più equilibrata nel rapporto tra offerta e domanda dopo gli ultimi tre anni, in particolare per le mele.

frutta, previsioni

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: