COMUNICATI STAMPA REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

24/01/17 – CONSORZIO FITO

Lorenzo Catellani confermato presidente del Consorzio fitosanitario provinciale

La nomina è arrivata da parte della Giunta della Regione Emilia-Romagna – Una struttura che, dati alla mano, fa risparmiare gli agricoltori e risparmia l’ambiente – Complimenti ed auguri di buon lavoro da CIA – Agricoltori Italiani di Reggio Emilia

    Lorenzo Catellani, 50enne imprenditore agricolo di Reggio Emilia, titolare di un’azienda ad indirizzo viticolo nel forese del capoluogo, componente della presidenza provinciale di CIA – Agricoltori Italiani, è stato confermato alla presidenza del Consorzio fitosanitario provinciale di Reggio Emilia.

    La nomina è stata sancita la scorsa settimana dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna su proposta dell’assessore all’Agricoltura Simona Caselli, nell’ambito del rinnovo delle cariche delle Commissioni amministratrici dei Consorzi fitosanitari emiliani, una struttura caratteristica di questo territorio che ha il compito di istruire e consigliare gli agricoltori nella protezione delle colture vegetali. Un’attività che ha consentito al comparto agricolo reggiano – come ha segnalato in un convegno qualche mese fa lo stesso Consorzio: “Negli ultimi 15 anni, nella nostra provincia il quantitativo di agrofarmaci utilizzati in agricoltura è diminuito del 78,6% generando peraltro, oltre che un forte beneficio ambientale, un risparmio economico sui costi di produzione a carico degli agricoltori pari a circa 1,5 milioni di euro”.

     Accanto a Catellani, la Regione ha nominato i rappresentanti delle altre organizzazioni Roberto Baccarani vice presidente e Vanni Binacchi componente la Commissione amministratrice.

    La Cia di Reggio Emilia esprime a Catellani ed ai suoi colleghi i propri complimenti e gli auguri di buon lavoro.

Consorzio, fito

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: