COMUNICATI STAMPA REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

21/07/17 – DIREZIONE CIA PROV.

Ulteriori precisazioni sul contratto provinciale degli operai

Con la qualifica Comune B torna la ‘tariffa di raccolta’ – Gli altri punti discussi nella Direzione

Il contratto integrativo provinciale per gli operai agricoli firmato di recente, aggiunge alla precedente classificazione quella di Comune B, che di fatto rispristina le vecchie tariffe di raccolta. Infatti l’inserimento in tale categoria è riservata a lavoratori privi di esperienza ed alla prima assunzione a partire da luglio ’17 (se hanno periodi precedenti mantengono la categoria acquisita in precedenza), per le sole campagne di raccolta, fino ad un massimo di 50 giornate nell’anno, superate le quali si accede alla categoria superiore. La tariffa oraria per il Comune B è stata fissat in 8,35 euro l’ora.
Lo ha precisato la direttora Anna Mora alla Direzione, nel riferire anche le altre novità del contratto.

La direzione di mercoledì 19 scorso ha affrontato anche il Regolamento Omnibus che modifica le norme della Pac in vigore, soffermandosi ancora in particolare sul problema assicurativo, il trattato Ceta con il Canada, le nuove elezioni per il Consorzio di bonifica dell’Emilia Centrale che si terranno in vista della scadenza della gestione commissariale, nei primi mesi del 2018.

Cia, direzione

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: