NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

20/07/17 – ISTAT E ALCOL

Alla salute dell’Emilia Romagna! I bevitori (e bevitrici) sono qui

Nella classifica Istat la nostra regione sul gradino più alto del podio davanti a Valle d’Aosta e Toscana

In Emilia Romagna si beve tanto.

Lo sanno bene i turisti, attratti da Lambrusco e i suoi fratelli; lo sanno bene i produttori, gli esercenti, gli abitanti e, ora, anche l’Istat.

L’Istituto nazionale di statistica ha stilato una classifica del consumo di alcol in tutto il Paese attraverso l’indagine “Aspetti della vita quotidiana”. I dati, relativi al 2016, sono significativi.
Nella nostra regione oltre una persona su quattro con più di 11 anni (il 28,4% del totale) beve vino, birra e in generale sostanze alcoliche tutti i giorni. Un valore che permette all’Emilia Romagna di salire sul gradino più alto del podio davanti alla Valle d’Aosta (26,6%) e alla Toscana (26,1%). A livello strettamente numerico, oltre un milione e centomila persone beve sostanze alcoliche ogni giorno (su una popolazione chesupera di poco i quattro milioni). Tra esse, ben 391 mila sono donne. In percentuale, tale considerazione si traduce nel 18,8% del campione di riferimento, il valore più alto riscontrato in tutta Italia.

Come consumano vino, birra e affini gli emiliano romagnoli? Oltre un milione e trecentomila persone (sempre over 11) bevono spesso lontano dai pasti. Soltanto Lombardia e Veneto ne hanno di più.
Infine, le quantità. Il 4% del campione consuma almeno mezzo litro di vino al giorno.

alcol, Istat

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: