NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

16/10/17 – TAVOLO REGIONALE IMPRENDITORIA

A CIA – Agricoltori Italiani il coordinamento

Le ‘idee forti’ delle imprese dell’Emilia-Romagna

Autonomia regionale, legge urbanistica, politiche ambientali. Le 14 associazioni riunite nel Tavolo dell’Imprenditoria hanno presentato le loro ‘idee forti’ al presidente della Regione.

Nuovi assetti istituzionali, una legge urbanistica semplificata che possa dare spinta al settore delle costruzioni, politiche ambientali, maggiore autonomia regionale. Sono tante le idee che le associazioni di categoria, riunite nel Tavolo Regionale dell’Imprenditoria hanno presentato al Presidente della Regione Stefano Bonaccini. L’occasione è stata quella del cambio al vertice: il passaggio di consegne da CNA Emilia-Romagna a CIA Emilia-Romagna come coordinatore del Tavolo. E’ l’organo che raggruppa attualmente 14 associazioni appartenenti a diversi settori produttivi e dei servizi: agricoltura, artigianato, commercio, cooperazione, industria, terziario. Vi fanno parte oltre l’80% delle imprese della Regione, ben 300mila, in cui sono occupati più di 800mila addetti.

Oltre al tema dell’autonomia, le associazioni chiedono alla Regione di partecipare alle politiche ambientali – in modo tale che nonpenalizzino le imprese –; misure di sostegno all’imprenditoria; semplificazione burocratica e amministrativa spingendo sulle Unioni dei Comuni; definire le dimensioni delle aree vaste e una nuova legge urbanistica che possa consolidare il settore delle costruzioni.

imprenditoria, tavolo

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: