NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

13/10/17 – RIUNIONE DEI ‘GRANDI’ AGRICOLI

G7, MIPAAF: Bergamo capitale mondiale dell’agricoltura e del diritto al cibo

La città di Bergamo apre le porte al “G7 dei Ministri dell’Agricoltura” in programma il 14-15 ottobre

Riuniti al tavolo sono Italia, Giappone, Francia, Germania, Canada, Regno Unito, Stati Uniti d’America, ed i rappresentanti di Unione europea, Fao, Ocse, Ifad e World Food Programme. “A due anni da Expo Milano ospitiamo il G7 dell’Agricoltura. Un momento internazionale di grande rilievo in cui avremo modo di confrontarci sulle azioni e sulle responsabilità da esercitare in campo agricolo e alimentare per produrre meglio sprecando meno, per garantire livelli di sostenibilità maggiori al futuro dell’agricoltura globale”. Così, il Ministro Maurizio Martina ha annunciato l’avvio delle attività della settimana che porteranno al G7 sull’agricoltura che si svolgerà a Bergamo il prossimo fine settimana.

I temi della sicurezza alimentare e del diritto al cibo, già cruciali nell’esperienza di Expo Milano 2015, sono al centro anche della Presidenza italiana del G7. In questo contesto, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, il Comune e l’Università degli Studi di Bergamo organizzano la conferenza “Obiettivo Fame Zero”, nel quadro dell’impegno per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. L’evento ha la funzione di lanciare pubblicamente i lavori della riunione dei Ministri dell’Agricoltura del G7 che si terranno nel pomeriggio e l’indomani, alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

Sono in campo esperienze di rilievo, dalla Fao all’Ocse, Ifad e World Food Programme, dall’Università degli Studi di Bergamo al Cesvi. “Solo con una maggiore consapevolezza e con un senso di cittadinanza più forte da parte di ciascuno, infatti, possiamo dare vita alla svolta necessaria”, ha aggiunto il Ministro.

In questo quadro, il Mipaaf ha promosso una serie di appuntamenti con focus specifici su temi cruciali come la sicurezza alimentare, il biologico, le azioni da intraprendere per raggiungere l’obiettivo fame zero, innovazione, ricerca, promozione e valorizzazione delle filiere e dei prodotti di qualità certificata, sviluppo sostenibile.

agricoli, grandi, riunione

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: