NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

04/05/18 – LABORATORIO FAO

Arriva dai campi la proposta agro-ecologica della FAO

Si vogliono realizzare sistemi alimentari sostenibili

Il laboratorio permanente salva-pianeta arriva dai campi, al fine di realizzare tecniche di produzione agricola con meno chimica, minori emissioni di CO2 e ridotto uso di acqua. L’appello è lanciato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) in occasione del secondo Simposio internazionale di agro-ecologia, che ha radunato oltre 700 partecipanti tra Istituzioni, ricercatori e mondo produttivo.

“Occorre promuovere – ha chiesto il direttore generale della Fao Josè Graziano da Silva – un cambiamento trasformativo nel modo in cui produciamo e consumiamo cibo. Dobbiamo proporre sistemi alimentari sostenibili che offrano cibo sano e nutriente, e servizi eco-sistemici resistenti al cambiamento climatico. E l’agro-ecologia – ha sottolineato – può offrire diversi contributi a questo processo di trasformazione dei nostri sistemi alimentari”.

La sfida è stata colta da una platea internazionale. Stèphane Le Foll, ex ministro francese dell’Agricoltura, ha invitato ad un dialogo e ad azioni volte a creare una rivoluzione “doppiamente verde” della produzione agricola, basata sulla natura, sulle conoscenze locali e sulla scienza.

fao, laboratorio

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: