NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

03/04/17 – RICERCA IRI VINITALY

Ok il 2016 del vino con il lambrusco sempre al primo posto

Bene anche l’aumento di quantità e prezzi

Nella grande distribuzione sono cresciuti vini Dop e spumanti, così come i bio, e sono andati in flessione i formati diversi dalla canonica bottiglia, per un totale di …

505 milioni di litri venduti e un valore di 1,5 miliardi di euro: ecco i principali atout della ricerca sull’andamento del mercato del vino in gdo di Iri (https://goo.gl/rM86Et), che sarà al centro di Vinitaly 2017 (Verona, 9-12 aprile, www.vinitaly.com ). Un canale ancora primario, quindi, dove il volume è calato dell’1%, ma il valore è salito dell’1,1%, e questo in un anno di riduzione sensibile dei consumi.

Benissimo i Dop in bottiglia (+2,7% in volume, 4,4% in valore e +3,2% in prezzo medio), e anche tra gli scaffali italiani è sempre più sparkling-mania, con un +7,1% in volume, +7,9% in valore e prezzo medio a +0,8%. Anche il biologico si afferma, almeno percentualmente (+25,7% in volume per i fermi e +16,5% per gli spumanti, e valore a +36,1 e +26,2%).

Male tutti i formati, tranne il bag-in-box e le bottiglie da 75 cl, mentre le denominazioni sul podio in termini di vendite totali sono Lambrusco (+2,5% in volume e 3,1% in valore), Chianti (+4,9% e +5,3%) e Montepulciano d’Abruzzo (+3,2% e +4,4%).

(da WineNews)

iri, vinitaly

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: